MissiOnewsPolitica&Economia

Da AirPlus e Piteco una nuova soluzione per pagare i fornitori

AirPlus e Piteco si sono unite per integrare il Piteco Evolution con A.I.D.A., la piattaforma di AirPlus che genera carte di credito virtuali Mastercard. E’ stata quindi creata una nuova soluzione che aiuta a raggiungere gli obiettivi di cash flow.

AirPlus e Piteco, tanti vantaggi in una soluzione integrata

La soluzione di AirPlus e Piteco permette di pagare puntualmente i fornitori usufruendo, oltre a questo, di un plafond di spesa in più. In tal modo le aziende non devono modificare le tempistiche di saldo delle fatture. Inoltre beneficiano  di una dilazione aggiuntiva del debito commerciale, in termini di valuta. Ne consegue quindi un aumento del DPO (Days Payables Outstanding) aziendale.

“Abbiamo creato un prodotto innovativo” ha detto Paolo Virenti, amministratore delegato di Piteco. “Il  prodotto nasce dall’esigenza dei nostri clienti di usare soluzioni di pagamento B2B non tradizionali e che operino con flussi di autorizzazione tracciati e automatizzati”.

AIRPLUS E PITECO, MAGGIORE CONTROLLO

“I responsabili finanziari devono individuare nuovi modelli di gestione di tesoreria d’impresa. In questo modo possono attuare le più corrette politiche monetarie dell’azienda. La soluzione di AirPlus  e Piteco garantisce benefici finanziari e di processo. Offre inoltre maggiore controllo, trasparenza, flessibilità e sicurezza” prosegue Daniele Aulari, Country manager AirPlus International Italia.

CHI E’ PITECO

Il Gruppo Piteco è attivo nel settore del software finanziario. Ha due società: la prima è Piteco Spa, software house specializzata nelle soluzioni proprietarie per la gestione della Tesoreria Aziendale e Pianificazione Finanziaria. Le soluzioni di Piteco Spa sono usate da oltre 600 gruppi attivi in tutti i settori (escluse le banche e la Pubblica Amministrazione). Piteco Spa ha 3 sedi a Milano, Roma, Padova. Inoltre è presente in 40 Paesi.

Vi è poi Juniper Pyments Llc. Si tratta di una società di software attiva nei settori dei pagamenti digitali e clearing house. Collabora con 3.500 banche americane. Scopri di più su Piteco.

Leggi i risultati finanziari di AirPlus nel 2017.

Alitalia nel mirino della GdF
Precedente

Alitalia nel mirino della GdF per la gestione Etihad. Tornerà pubblica?

compagnia a tutto business
Successivo

Korean Air, compagnia a tutto business