MissiOnewsTMCTrasporti

Air France-KLM, no alle fee per le Tmc?

Air France-KLM ribadisce che applicherà dall’aprile 2018 la fee di 11 euro per tratta prenotata via gds (leggi qui i perché della sua decisione) ma, secondo quanto scrive la stampa specializzata francese, tra cui i nostri colleghi e amici di Deplacements Pros (leggi qui) per alcune tipologie distributive, nella fattispecie le TMC e  le agenzie che vogliono impegnarsi per la rapida implementazione delle soluzioni NDC, questa verrebbe eliminata. I più penalizzati saranno quindi i piccoli agenti indipendenti che non hanno le possibilità economiche e tecniche (al momento) per integrare nei suoi sistemi l’NDC, e le Olta, che fanno girare i loro motori di prenotazione grasie proprio ai Gds.

Air France-KLM, no alle fee per le Tmc e per chi accetta di integrare le soluzioni NDC. Cosa faranno i gds?

Air France-KLM, no alle fee per le Tmc? Il gruppo franco-olandese spera che questa soprattassa GDS rimanga limitata nel tempo, probabilmente da aprile a fine 2018, portando a una partnership affidabile con le TMC e le agenzie che implementano le soluzioni NDC. E tutti coloro che potranno avvalersi di aggregatori di proposte NDC, su cui starebbero lavorando gli stessi Gds, come scrive lo stesso Deplacements pro.

 

Lufthansa nella top ten a cinque stelle
Precedente

Lufthansa nella top ten a cinque stelle. L'unica non asiatica

Delta One
Successivo

Provato per voi Delta One, per volare americano "di classe"