MissiOnewsTech & Web

Amadeus: arriva l’ok Ue all’acquisto di Navitaire

Arriva l’ok della Commissione Europa ad Amadeus per l’acquisizione da Accenture di Navitaire, società che fornisce soluzioni tecnologiche e di business per le compagnie aeree. Il prezzo d’acquisto, definito lo scorso luglio, è di 830 milioni di dollari.

Con Navitaire, il gds europeo sarà ancor più focalizzato sulla distribuzione di contenuti low cost e ibridi del trasporto aereo, grazie anche a un portfolio clienti di oltre 50 operatori, e a soluzioni studiate ad hoc per i servizi ancillari, per la fidelizzazione, per il revenue management e per la business intelligence.

L’offerta di Navitaire per il segmento low-cost va ad integrarsi con la suite Amadeus Altéa che conta su un’ampia base di compagnie aeree tradizionali, anche se il gds intende sviluppare e commercializzare i due prodotti in maniera separata.

“Acquisire l’esperienza di Navitaire, il forte know-how, l’importante base di clienti e la sua ampia gamma di prodotti è un passo significativo per Amadeus nell’ambito della distribuzione di contenuti ibridi e low cost” aveva detto il presidente e amministratore delegato di Amadeus  Luis Maroto, quando venne dato l’annuncio dell’acquisizione, a cui Francesca Benati, Amministratore Delegato e Direttore Generale di Amadeus Italia aveva aggiunto: “L’acquisizione di Navitaire ci porta a livelli di avanguardia e ci mette in grado di servire tutte le compagnie aeree con una soluzione tecnologica che consentirà di generare nuove entrate e ottimizzare i costi”.

Precedente

Navigare "on board" a prezzo fisso con Singapore Airlines

Geronimo Pirro Amadeus
Successivo

Novità ai vertici Amadeus: Pirro al marketing, La Malfa all'IT