AccomodationMissiOnews

B&B Hotels inaugura albergo vicino a Roma Fiumicino

B&B Hotels, catena francese con 475 alberghi in 11 paesi del mondo, ha inaugurato il 34° albergo italiano. La struttura, con 114 camere, è situata a 5 minuti in treno dall’aeroporto di Roma Fiumicino nel complesso residenziale “Parco Leonardo” costruito negli ultimi anni dal Gruppo Leonardo Caltagirone e dotato di centro commerciale e spazi per l’intrattenimento.

Strategica la posizione dell’hotel: oltre a essere a una fermata di treno dallo scalo romano è anche “a 18 minuti dalla stazione di Roma Ostiense, da dove il centro città è facilmente raggiungibile con la metropolitana” ha precisato il sindaco di Fiumicino, Esterino Montino, intervenuto al taglio del nastro del nuovo albergo. “Per questa area compresa tra la costa, l’aeroporto e Parco Leonardo intendiamo migliorare la viabilità, nella speranza che questo favorisca l’offerta alberghiera del mio comune, attualmente ferma a 4.500 camere”.

Nel 2019, l’obiettivo di B&B Hotels è di crescere in Italia con almeno 7 alberghi e in Europa con 70 strutture

Un taglio del nastro che ha visto la partecipazione di Jean Claude Ghiotti, presidente B&B Hotels Italia, e di Georges Sampeur, presidente del gruppo che chiuderà il 2018 con un fatturato di 600 milioni di euro, “in crescita rispetto all’anno precedente anche a causa delle 75 nuove aperture. E contiamo di crescere anche nel 2019, con nuovi hotel, di cui 7 o 8 anche in Italia” ha rimarcato monsieur Sampeur. “L’anno prossimo rappresenterà un altro anno di sviluppo per questa catena nata in Francia nel 1990 e sbarcata in Italia nel 2010” gli ha fatto eco in perfetto italiano Jean Claude Ghiotti. “Abbiamo in progetto di inaugurare 3 nuove strutture a Roma, una a Bolzano, una a Brescia, una a Milano e, forse, anche una a Cortina d’Ampezzo. Confidiamo che la nuova struttura possa diventare un punto di riferimento per i viaggiatori che tutto l’anno transitano per Fiumicino, per lavoro o per piacere e per chi, in stop over, sceglie di godere del patrimonio artistico, culturale e storico della città di Roma” (Leggi dei progetti di espansione della catena alberghiera).

Mentre gli hotel situati negli altri 10 paesi europei sono destinati principalmente a una clientela leisure, quelli italiani sono votati al 50% a una clientela business. Il nuovo hotel di Parco Leonardo dispone di una connessione gratuita Wi-Fi in fibra da 200 MB al secondo, Smart TV da 40” con canali satellitari e 12 canali Sky TV inclusi nell’offerta, aria condizionata e riscaldamento autoregolabili, telefono in linea diretta, frigobar e cassaforte, servizio di prima colazione con buffet dolce e salato, area relax negli spazi comuni e una reception aperta 24 ore su 24 (vedi qui il sito).

Il nuovo B&B si distingue per un’attenzione e una cura particolare per le tematiche ambientali operate fin dalla progettazione da parte del gruppo Caltagirone, rispettando i massimi principi di efficienza ambientale inclusi il risparmio e la riduzione nei consumi di energia e di risorse, il miglioramento delle prestazioni energetiche, la sostenibilità del sito, l’utilizzo di materiali basso emissivi e la promozione di comportamenti sostenibili in termini di rifiuti e mobilità. Queste caratteristiche hanno permesso di conseguire la certificazione LEED (Il sistema statunitense di classificazione dell’efficienza energetica e dell’impronta ecologica degli edifici), presentandosi come la prima struttura in Italia del Gruppo B&B Hotels con certificazione energetica.

Discepolo nuovo Commissario
Precedente

Alitalia, Discepolo nuovo Commissario. Intanto si proroga il prestito

rotta sul corporate
Successivo

Air Europa fa rotta sul corporate. E punta forte sull'Italia