AccomodationFood & ServicesMissiOnews

Booking.com e AirPlus, nuova partnership per migliorare i pagamenti

Booking.com e AirPlus hanno annunciato di aver siglato una partnership  per fornire alle aziende un’esperienza di prenotazione e pagamento più fluida attraverso l’integrazione nella piattaforma Booking.com for Business. Utilizzando A.I.D.A. Virtual Cards di AirPlus, le aziende possono ora generare un numero singolo di carta di credito Mastercard per consentire ai propri dipendenti di pagare gli hotel tramite la piattaforma Booking.com for Business. Tutti gli acquisti effettuati tramite A.I.D.A. Virtual Cards vengono pagati centralmente e sono poi riportati in un unico estratto conto riassuntivo

Da Booking.com e AirPlus un pagamento pratico e sicuro

Grazie alla partnership siglata tra Booking.com e AirPlus International i viaggiatori d’affari possono  prenotare il loro alloggio  scegliendo tra 29 milioni di soluzioni. Tra queste, 5,7 milioni di case e appartamenti. Non appena A.I.D.A. Virtual Cards di AirPlus viene integrata e registrata come metodo di pagamento preferito sul portale Booking.com for Business, le aziende possono beneficiare di una soluzione di pagamento centralizzata e flessibile. A.I.D.A. Virtual Cards garantisce infatti massima sicurezza, qualità dei dati e accettazione. Per ogni esigenza, inoltre, il team del servizio clienti di Booking.com è a disposizione dei viaggiatori 24/7 in oltre 40 lingue.

Processi più semplici

“La partnership tra AirPlus e Booking.com rappresenta una novità molto interessante per i travel manager. Questi ultimi, infatti, sono sempre più consapevoli delle potenzialità legate a sistemi di pagamento e processi di prenotazione degli hotel per i viaggi d’affari”. A parlare è Michiel Verhaagen, Executive Director Global Sales & Country Management di AirPlus International. “Ma non solo, tutto questo porta anche benefici per i viaggiatori, a iniziare da processi più semplici per le richieste di rimborsi spese. Vogliamo dare la possibilità a chi usa le nostre soluzioni di sfruttare al meglio il proprio tempo”. Scopri di più.

Tra i progetti di AirPlus c’è la creazione di una Pan-European Corporate Card. Leggi i dettagli.

Ki Wook Lee di Korean Air
Precedente

Korean Air, Ki Wook Lee nuovo country manager per l'Italia

Safety
Successivo

Ricerca GBTA-SAP Concur, safety prioritaria nel business travel