La Tmc Gattinoni nelle testimonianze di due aziende-clienti. Un ritorno a gran voce dopo una breve ma non soddisfacente esperienza con un’altra società di travel management e una novità a tutto tondo, a cui è piaciuta la flessibilità e la personalizzazione dei servizi della società guidata da Franco Gattinoni, una realtà “che il mercato non proponeva”.

Whirpool, parla Giampiero Migliavacca, Fleet and BT sourcing manager della multinazionale americana in Italia.

“Il Travel Management ha bisogno di professionalità, di una profonda capacità consulenziale, di saper integrare i propri sistemi nei nostri programmi gestionali e di avere un adeguato grado di flessibilità, assicurando nel contempo la giusta attenzione al saving; tutto ciò ad un costo che sia effettivamente calcolato e ponderato sulla base del livello di servizio richiesto alla TMC e che rimane comunque molto relativo, rispetto alla spesa totale riferita alla voce “travel”. Quelli elencati sono tutti elementi che con Gattinoni già avevamo prima di passare a un altro provider, per poi ritornare; con l’azienda lecchese oggi stiamo lavorando anche all’implementazione e all’integrazione del nostro Self Booking Tool oltre che alla mappatura del nostro contratto EMEA, grazie al supporto del ritrovato storico referente commerciale Francesco Bianca che ha una profonda conoscenza della nostra azienda, dei nostri processi e delle nostre esigenze. E sappiamo anche che dietro di lui c’è un team professionale, in grado di supportare i nostri molteplici spostamenti di lavoro, negli Stati Uniti e in tutta l’Europa nonché diverse mete asiatiche. Perché sono le ‘persone che fanno la differenza’. Persone come quelle del BT Gattinoni per cui, come detto, la professionalità fa la differenza”.

Teddy, le prime impressioni, superpositive, di Stefano Severi, responsabile ufficio viaggi/Business travel manager della società riminese.

“Prima di scegliere Gattinoni abbiamo naturalmente fatto scouting, ma cercavamo qualcosa che il mercato non proponeva, perciò abbiamo scelto questa realtà più piccola, ma che ha la capacità di mettersi in gioco, con la giusta flessibilità e un alto tasso di tecnologia e di personalizzazione. Insomma, Gattinoni è la scelta giusta perché sono flessibili, efficienti, professionali, concreti. Che, in caso di problemi, li affrontano subito, non domani. Per noi (l’azienda tratta diversi brand della moda, da Terranova a Miss Miss o a Calliope, ndr) è un vestito su misura, che stiamo cercando di indossare coinvolgendo tutte le nostre realtà aziendali, da convogliare nel nostro gestionale. E nella cattura dati che per noi è essenziale. Stiamo andando come treni nella nostra integrazione, grazie anche all’impegno dell’account che ci segue, Alessandro Cavazza, e alla presenza di un ufficio territoriale, quello di Bologna, a cui ci rivolgiamo per qualsivoglia problema. Con la struttura centrale però di Milano (e di Monza, ndr) che sappiamo sempre disponibile a risolvere tutti quei problemi che all’inizio di un rapporto inevitabilmente vi sono. E magari andando oltre, usufruendo anche degli altri servizi che Gattinoni propone, a partire dall’organizzazione degli eventi”.

  • Sede Gattinoni - Via Statuto 2, Milano
    Sede Gattinoni - Via Statuto 2, Milano
  • Alessandro Cavazza - Gattinoni , Stefano Severi - Travel Manager TEDDY, Erros Candilotti - Gattinoni
    Alessandro Cavazza - Gattinoni , Stefano Severi - Travel Manager TEDDY, Erros Candilotti - Gattinoni
  • Alessandro Cavazza - Gattinoni , Stefano Severi - Travel Manager TEDDY
    Alessandro Cavazza - Gattinoni , Stefano Severi - Travel Manager TEDDY
  • Giampiero Migliavacca, Fleet and BT sourcing manager, Whirpool
    Giampiero Migliavacca, Fleet and BT sourcing manager, Whirpool
  • Francesco Bianca Gattinoni, Giampiero Migliavacca, Fleet and BT sourcing manager, Whirpool -  Eros Candilotti - Gattinoni
    Francesco Bianca Gattinoni, Giampiero Migliavacca, Fleet and BT sourcing manager, Whirpool - Eros Candilotti - Gattinoni