MissiOnewsPersoneTrasporti

E’ Johan Lundgren il nuovo ceo easyJet

Dopo quattro mesi dall’annuncio di Carolyn McCall al consiglio di amministrazione della sua intenzione di lasciare easyJet per diventare Ceo di ITV plc (leggi qui), il vettore low cost austro-britannico ha scelto Johan Lundgren come suo prossimo Ceo dal prossimo primo dicembre, il giorno dopo che Carolyn sarà uscita dal Consiglio di amministrazione, anche se rimarrà in azienda fino al 31 dicembre per assistere alla transizione.

Johan Lundgren, nuovo ceo easyJet, ha 30 anni di esperienza nel settore dei viaggi

Un’esperienza trentennale nel settore dei viaggi per il nuovo ceo easyJet Johan Lundgren, di cui gli ultimi 12 con il Gruppo Tui dove è stato Vice Amministratore Delegato del Gruppo e Amministratore Delegato di Mainstream Markets. “Io e il Consiglio di Amministrazione di easyJet siamo lieti di annunciare Johan come il nostro nuovo Ceo. Johan ha una comprovata esperienza nei viaggi in Europa come Ceo e in altri ruoli manageriali. E’ strategico ma anche con un forte focus sull’operatività e si è dimostrato un leader di successo, carismatico e orientato al cliente. Sono sicuro che sotto la sua guida easyJet crescerà ancora. Infine volevo ribadire i miei ringraziamenti e quelli di easyJet a Carolyn per tutto quello che ha fatto per la compagnia aerea e augurarle buona fortuna nel suo  nuovo ruolo” ha detto il presidente del vettore arancione John Barton.

“Sono stato fan e ho volato con easyJet per anni. Questo è un momento entusiasmante per entrare a far parte di una delle compagnie aeree leader in Europa. Carolyn ha costruito una squadra fantastica e con loro sono impaziente di contribuire al continuo successo di easyJet” ha detto Johan Lundgren.

Un'”eredità” che conta, allo scorso ottobre, quasi 81 milioni di passeggeri trasportati in un anno, con un più 10% sui precedenti 12 mesi, e un load factor record del 92,8% a più 1,5 punti percentuali sul periodo precedente.

 

 

Ricerca Travelport
Precedente

Travelport, sono gli italiani i viaggiatori più digitali d’Europa

indice per le colazioni
Successivo

Un indice per le colazioni? Sì da HRS. E si scopre che...