MissiOnewsTrasporti

Finnair fa rotta su Los Angeles con il suo A350

Non solo rotta ortodromica verso l’Asia, Finnair fa rotta su Los Angeles con tre voli settimanali a partire  dal 31 marzo del 2019 dal suo hub nordeuropeo di Helsinki, volo operato con il suo nuovo Airbus A350 (leggi qui l’espansione del suo network grazie all’A350). Volo questo che per la Costa Est degli Stati Uniti si aggiunge al collegamento stagionale già attivo su San Francisco, che per la prossima estate inizierà ad aprile con tre frequenze, aggiungendone una quarta a partire da maggio, offrendo così un volo giornaliero verso la California durante la stagione estiva. Los Angeles sarà così la quinta destinazione americana di Finnair, oltre a New York, Chicago, Miami e, come detto, San Francisco. I tempi approssimativi di volo saranno di circa di 11 ore volando sulla Città degli Angeli e 10 ore e 30 minuti per la capitale finlandese.

Finnair, rotta su Los Angeles con il suo A350, quinta destinazione nordamericana per il vettore

Finnair, rotta su Los Angeles: “siamo molto felici di espandere la nostra rete nordamericana e di volare verso Los Angeles con il nostro Airbus A350. Abbiamo aperto la nuova rotta per San Francisco due anni fa con enorme successo, dimostrando che la California e la costa occidentale sono molto popolari tra i nostri clienti. Siamo fiduciosi che questa nuova tratta per Los Angeles raccoglierà lo stesso livello di interesse e di gradimento” ” ha detto Juha Järvinen, Chief Commercial Officer di Finnair.

La nuova rotta sarà gestita all’interno della joint venture atlantica tra Finnair, American Airlines, British Airways e Iberia. Attualmente, le quattro compagnie aeree operano oltre 100 voli giornalieri di andata e ritorno tra l’Europa e il Nord America.

Se però sono cinque le destinazioni nordamericane servite dal vettore, ben sette sono quelle in Cina,  Shanghai, Pechino, Chongqing, Guangzhou, Xian, NanchinoHong Kong, e quattro quelle giapponesi, ovvero Tokyo, Nagoya, Osaka e Fukuoka (vedi qui l’intero network della compagnia).

Luxair
Precedente

Cresce la flotta Luxair, che allarga il network

offensiva di American
Successivo

L'offensiva di American in Europa passa anche da Bologna