MissiOnewsTrasporti

Jet Airways raddoppia in Europa con un hub ad Amsterdam

Dopo lo sbarco con un hub a Bruxelles di qualche anno fa, con voli a Delhi, Mumbai ma anche su New York Newark e Toronto, la compagnia indiana Jet Airways raddoppia in Europa su Amsterdam, grazie ai nuovi voli giornalieri che il vettore partecipato da Ethiad Airways aprirà il prossimo 27 marzo da e per le sue due basi di Mumbai e Delhi dall’aeroporto olandese. E all’accordo di code share con Klm e Delta Air Lines, cercando così di trasportare passeggeri da Est ad Ovest e viceversa, e in tutta l’Europa, passando dalla sua nuova base dei Paesi Bassi. In attesa di lanciare anche un volo da Amsterdam su Toronto.

I voli verranno operati da Airbus A330-300, con 34 posti in classe Première, la business del vettore indiano, e 259 in economy, e questa iniziativa è una delle ultime mosse del ceo Cramer Ball, prossimo amministratore delegato di Alitalia (leggi: Cramer Ball sarà il nuovo ad di Alitalia), che ha sottolineato: “Siamo lieti di annunciare il lancio di nuovi collegamenti per Amsterdam. Questo significativo passo di Jet Airways dimostra il continuo impegno della compagnia nell’offrire ai nostri ospiti una più grande scelta e sempre migliori collegamenti. Le due frequenze giornaliere dall’India ad Amsterdam faciliteranno ulteriormente la crescita degli affari e del turismo tra l’India e l’Olanda”. E da qui, come abbiamo visto, in tutta l’Europa e nelle Americhe.

 

 

 

Precedente

Tokyo, Osaka e Copenhagen gli scali più puntuali. Bene Linate

Successivo

Una Uvet sempre più globale diventa Uvet Global Business Travel