AccomodationMissiOnewsTech & Web

La loyalty di Accor diventa lifestyle

La loyalty di Accor diventa lifestyle: cambia il programma in una piattaforma integrata di esperienze e altri vantaggi per i clienti fedeli. Ecco “ALL of Accor” che comprende l’intero ecosistema del gruppo francese, con 30 marchi alberghieri più bar, ristoranti e locali notturni. ALL è l’acronimo di Accor Live Limitless e sarà disponibile dal 2020.

Il gruppo investe nel progetto 225 milioni di euro dei 4,8 miliardi derivati dall’operazione Booster, con l’obiettivo finanziario di generare 75 milioni all’anno di utile operativo lordo nel medio termine. Lo ricordiamo, nel 2016 Accor accelerò sul piano (chiamato Booster) di cessione della divisione immobiliare (Hotelinvest), che includeva quasi tutte le strutture di proprietà e in affitto. All’epoca si stimò un valore di 6,6 miliardi.

La loyalty di Accor diventa lifestyle

Il programma Le Club diventerà ALL of Accor

L’universo Accor sarà a disposizione attraverso un nuovo sito web, che offrirà premi nelle tre passioni più diffuse tra i clienti: intrattenimento, food e sport come in questo video bene esprimeva il programma di fidelizzazione “Le Club” che verrà sostituito con ALL.

Altrettante sono le partnership che permettono ad Accor di sviluppare le esperienze da offrire ai soci di ALL of Accor. La prima con Aeg con le sue arene di concerti e spettacoli da 100 milioni di ospiti all’anno. Grazie alla collaborazione, Accor offre 60mila biglietti ai clienti. La seconda è con Img, organizzatrice di eventi con attenzione alla gastronomia: gli ospiti della catena alberghiera sceglieranno tra masterclass di cucina e incontri con gli chef. Dal 2020, potranno partecipare ai celebri Taste Festival organizzati in tutto il mondo tra Londra, Parigi, San Paolo, Hong Kong e Toronto.

Infine, l’accordo con il club di calcio Paris Saint-Germain Football Club, di cui il nuovo programma di loyalty è diventato partner principale e sponsor ufficiale delle maglie.

Tra le promesse di Accor per il nuovo progetto ci sono l’introduzione di un nuovo status premium e un’app digitale per la fruizione da mobile.

Rinnovare la loyalty è una priorità per i big dell’hospitality, anche Marriott cambia con Bonvoy dopo le diverse acquisizioni messe a segno.

Piano industriale FS
Precedente

Piano industriale FS, gli investimenti incideranno sul PIL per lo 0,7%-0,9% in cinque anni

E' l'aereo il mezzo di trasporto più sicuro
Successivo

E’ l’aereo il mezzo di trasporto più sicuro al mondo