Società Nlt

BPER Banca sale al 51% di Sifà

BPER Banca ha rafforzato la partnership con la società di noleggio a lungo termine Sifà, acquisendone il 51% delle quote.  L’operazione, che avviene a due anni circa dall’avvio dell’accordo tra le due società, è stata definita nei giorni scorsi, mediante l’esercizio di un POC a sottoscrizione, concluso e versato nel 2015 da parte della banca.

Nata nel 2012, Sifà ha sede legale a Trento e uffici a Milano, Reggio Emilia, Bologna e Roma. Costituita come azienda di consulenza, oggi opera mettendo a disposizione di professionisti e aziende un’ampia gamma di soluzioni nel campo della mobilità. La formula scelta consiste nello studiare e fornire strumenti flessibili e in grado di ricalcare le specificità di ogni cliente, che può contare su un account manager dedicato e su un network di assistenza qualificato.
Oggi il parco auto di SIFÀ conta 6.000 veicoli (ma la flotta è in continua espansione, leggi qui), mentre la struttura commerciale è in crescita (scopri di più).

Sifà e BPER Banca, servizi sempre più mirati

Il Direttore generale di BPER Banca Fabrizio Togni dichiara: “Il controllo al 51% di Sifà ci consentirà di integrare maggiormente la società nel Gruppo e quindi di rispondere in modo ancora più efficace alle esigenze della clientela, fornendo servizi e prodotti diversificati e spaziando in ambiti diversi rispetto a quelli tradizionalmente offerti dalla rete. A questo scopo saranno molto importanti l’esperienza e la professionalità maturate dal management di Sifà, sul cui operato esprimiamo un giudizio estremamente positivo”.

“Siamo molto lieti di aver raggiunto questo accordo – sottolinea Paolo Ghinolfi, Amministratore Delegato di SIFÀ – che dimostra come BPER Banca creda fortemente nel nostro progetto e desideri diventarne parte sempre più attiva. Questa operazione ci consentirà di allargare ulteriormente il nostro raggio di azione e di aumentare i volumi. Nel 2017 abbiamo triplicato i valori e raggiunto il ‘break even point’, dimostrando al mercato di essere un player credibile e innovativo nel settore del noleggio a lungo termine di veicoli e flotte aziendali.”

1.300 filiali per BPER Banca

BPER Banca è la capogruppo del Gruppo BPER, che raccoglie quattro banche territoriali (BPER Banca, Banco di Sardegna, Cassa di Risparmio di Bra, Cassa di Risparmio di Saluzzo) per circa 1.300 filiali a presidio della quasi totalità delle regioni italiane, con circa 11.500 dipendenti e 2 milioni di clienti. Sesto gruppo bancario in Italia, comprende oltre agli istituti di credito anche numerose società prodotto e strumentali.

A seguito di un processo di semplificazione avvenuto negli ultimi anni, la struttura distributiva di BPER sulla penisola comprende oggi 779 filiali ed è articolata in nove Direzioni Territoriali. L’Istituto è inserito dal settembre 2011 nel FTSE MIB, il più significativo indice azionario della Borsa italiana che include le azioni delle 40 maggiori società italiane ed estere quotate sui mercati gestiti da Borsa Italiana.

fine dell'auto
Precedente

Bob Lutz e la fine dell'auto causa le podmobile fleet

testate anche auto "datate"
Successivo

Ultimo test 2017 di Euro NCAP: testate anche auto "datate"