ServiziSocietà Nlt

Centri per la mobilità Arval: una rete di assistenza per il Nlt (e non solo)

Al via i centri per la mobilità Arval (scopri di più). La società di noleggio a lungo termine del gruppo BNP Paribas ne ha inaugurati 750  su tutto il territorio italiano con il compito di garantire ai clienti assistenza, manutenzione e cura dell’auto, nonché di proporre i suoi principali prodotti.

Centri per la mobilità Arval, 150 le strutture premium

Grazie a un accurato processo di qualificazione, infatti, sono stati selezionati, tra gli oltre 10.000 riparatori del network, i primi 150 Arval Premium Center. Si tratta di strutture multiservice di eccellenza, che offrono servizi di manutenzione ordinaria e straordinaria, carrozzeria, pneumatici, sostituzione e riparazione cristalli). A questi si aggiungono altre 600 sedi, specializzate nei singoli servizi.centri per la mobilità Arval

Una rete in crescita

Secondo quanto dichiarato dalla società di noleggio, il numero dei centri per la mobilità Arval è destinato a crescere. I requisiti per entrare a far parte di questo network sono la presenza di un’area accettazione e la disponibilità di un parcheggio custodito. E’ indispensabile, inoltre, l’offerta di numerosi servizi, quali la presa e riconsegna dei veicoli, il lavaggio, la sanificazione, il veicolo sostitutivo. Quest’ultimo è erogabile grazie al prodotto specifico Arval Car Replacement. I centri che saranno inseriti nel network saranno brandizzati con il logo e i colori della società francese.

Servizi per i clienti Arval

Mentre attendono che venga effettuato l’intervento sui loro veicoli, i clienti del centri per la mobilità Arval potranno sorseggiare un caffè o lavorare nella sala d’attesa, collegandosi gratuitamente alla rete wi-fi. I servizi sono accessibili a tutti i coloro che guidano un veicolo Arval, ma non solo. Anche chi guida un veicolo di proprietà potrà richiedere preventivi, o prenotare gli interventi in uno dei centri, attraverso la piattaforma digitale Arval For Me.

Non solo clientela corporate: la società ha inaugurato a Torino anche un Arval Store a vocazione B2C. Leggi la notizia.

Formazione per i partner

“Per fare in modo che i più alti standard di servizio siano assicurati anche nel post-vendita, la collaborazione con i nostri partner è fondamentale”, dichiara Grégoire Chové, Direttore Generale di Arval Italia. “Abbiamo scelto quelle strutture che hanno dimostrato di avere una visione a lungo termine, pronte a investire per adeguarsi alle sfide di un settore della mobilità che si conferma in continua evoluzione. A loro, dedichiamo anche un percorso di formazione continua, oltre alla possibilità di accrescere il proprio business”.

Avis Budget Group
Precedente

Futuro di corporate car sharing per Avis Budget Group

Peugeot
Successivo

Peugeot conquista il mercato con i Suv