GreenSguardo sul futuro

Free2Move sbarca anche a Parigi

Free2Move sbarca anche a Parigi. Dopo il servizio lanciato la scorsa settimana a Washington, Stati Uniti (vedilo qui), oggi, lunedì 3 dicembre, il car sharing targato Free2MoveParis apre anche nella capitale francese con una flotta di 550 vetture total electric, ovvero Peugeot i0n e Citroën C-Zero. Il tutto utilizzabile naturalmente grazie all’App Free2Move Paris. Due le formule senza una durata minima di noleggio; una tariffa a 0,32euro/minuto con un abbonamento di 9,90euro/mese per un uso regolare, e una tariffa a 0,39euro/minuto senza abbonamento per un uso occasionale, ovviamente tutto compreso, tra cui il parcheggio, anche nelle aeree riservate alle auto elettriche (ex Autolib). Il servizio è naturalmente disponibile  24h/24 e 7g/7, con le vetture che vengono ricaricate regolarmente da un team dedicato.

Free2Move sbarca anche a Parigi, con una flotta che di 65 mila veicoli in 12 paesi

Free2Move sbarca anche a Parigi: “A due anni dal lancio, Free2Move ha già più di 1,5 milioni di utenti in 12 paesi e una flotta di 65mila veicoli. Siamo contenti di lanciare il nostro servizio di car sharing a Parigi e prossimamente pensiamo di estendere la nostra offerta ai dintorni della capitale francese” ha detto Brigitte Courtehoux, Direttrice del marchio Free2Move che, oltre alle autovetture, preferibilmente elettriche, prevede anche scooter e biciclette. Grazie a un’app che raccoglie i servizi di tutte le società di car sharing attive nei paesi dov’è la società del Gruppo PSA è presente (vedi qui). Il car sharing elettrico di Free2Move, grazie a una partnership con Eysa,  è già attivo a Madrid e Lisbona con il marchio emov (leggi qui).

VEDI IL VIDEO DI PRESENTAZIONE DEL SERVIZIO

 

Nuovo piano industriale FCA
Precedente

Nuovo piano industriale FCA, Italia produzione premium e 500 elettrica

Auto dell'Anno 2019
Successivo

Short list per l'Auto dell'Anno 2019. Nessuna italiana