Auto

La “Cinquecentona” si chiama semplicemente “L”

Svelati il nome e le prime fotografie della nuova monovolume Fiat: si chiamerà “500 L” e prenderà il posto dell’ormai uscita di scena Idea. Nelle forme e nello stile ricorda proprio il modello di maggior successo del brand torinese. “L” significa “Large” e, in effetti, rispetto alla citycar offre ben altre dimensioni: la lunghezza arriva a 4,14 metri e la larghezza sfiora gli 1,8 metri, ma è persino prevista, un po’ più avanti, una versione a sette posti di dimensioni ben maggiori. Non dimentichiamo, infatti, che la 500 L deve prendere il posto anche della Multipla, che è uscita di produzione alcuni anni fa e che è rimpianta sia dalle flotte sia dai tassisti. Tre i motori iniziali: il bicilindrico TwinAir da 85 cv, il 1.4 MultiAir da 105 CV e il 1.3 MultiJet da 95 CV.

Precedente

Auto elettriche e flotte aziendali, il caso tedesco

Successivo

Due ruote motrici in più: quando conviene