EventiServizi

Lease 2018, nasce il salone del leasing e del Noleggio in Italia

Nasce da Newtonlab e Assilea, Lease 2018, il primo salone del Leasing e del Noleggio in Italia con la malcelata ambizione di diventare la fiera di riferimento nel nostro paese di questo settore finanziario, così come è diventato il Salone del risparmio l’evento di riferimento per il mondo della gestione patrimoniale e monetaria. “C’è un evento europeo ma nulla in Italia” commenta l’ad di Newton lab, l’ente organizzatore, Piero Pavanini, che prosegue: “e con Assilea, e il Sole 24 Ore, abbiamo trovato i partner giusti per definire un format interessante, che si sviluppa su due giorni, una via di mezzo tra convegno e convention, dove la noia, come da stile newtoniano, sarà bandita”.

Lease 2018, nasce il salone del leasing e del Noleggio in Italia sulla spinta di ottimi risultati

Il  primo salone del Leasing e del Noleggio in Italia, Lease 2018,  si terrà il 20 e il 21 marzo prossimi presso al sede del Gruppo 24 Ore, in via Monterosa, 91 a Milano (vedi qui tutte le informazioni sull’evento) e nasce sulla scorta di un 2017 piuttosto positivo per il settore “con circa 26 miliardi di nuovi impieghi, il doppio dal 2013, l’anno più buio per noi” afferma il presidente Assilea Enrico Duranti, che spiega come “lo strumento del leasing sta cambiando in Lease, con un diverso utilizzo del bene”. Se in Europa il leasing finanziario e quello operativo sono quasi alla pari, rispettivamente ricoprendo il 45 e il 55% delle forme di Leasing, in Italia “queste percentuali sono sbilanciate più sul finanziario, con il 73% del totale. Ma anche in Italia il mercato sta cambiando e, come il resto dell’Europa sta crescendo”. Del 9% lo scorso anno, contro una media del 10,4% del Continente, con le auto a guidare, con oltre 13 miliardi di euro di valore, con un più 13,1% anno su anno, con i beni strumentali a crescere maggiormente, a più 18,6% (a quota 8,7 miliardi) e il leasing aeronavale e ferroviario ancor più, a più 59,8%, per oltre 500 milioni di euro. A sego meno solo l’immobiliare, a meno 1,6%, e le energie rinnovabili, a meno 30,4%, “dopo le sbornie, un un po’ speculative, degli anni scorsi” commenta il direttore generale Assilea Gianluca De Candia, che sottolinea come la “Nuova Sabatini sia stato il provvedimento che più a spinto il leasing nelle aziende. Ancor più dell’iper e del superammortamento”.

Lease 2018, le previsioni per il 2018

Durante la conferenza stampa di presentazione Assilea ha anche snocciolato le previsioni del settore per l’anno in corso, “per cui ci aspettiamo impieghi oltre 28 miliardi di euro, a più 7,9% sul 2017, con ancora i beni strumentali a crescere maggiormente, a più 12,6%, seguito dal settore auto, a più 7,8%, e dall’aeronavale, a più 5,4%. Sempre negativo invece l’immobiliare, a meno 1,3% e, soprattutto il segmento energetico, a meno 41,2%” dice De Candia.

Vedi qui sotto il video di presentazione

 

salgono i limiti per gli agenti
Precedente

Noleggio auto, salgono i limiti per gli agenti nelle dichiarazioni 2018

La Stelvio si elettrifica
Successivo

La Stelvio si elettrifica. E cresce nelle dimensioni