AutoEventi

Maserati Nerissimo e usato certificato le novità del Tridente

Al Salone di Ginevra Maserati si presenta con il nuovo pack Nerissimo, una livrea “total black” su Ghibli, Quattroporte e Levante, “ancora più sportive ed eleganti” come di dice a noi di MissionFleet Marco Dainese, Head of Corporate Sales Italy & West Europe, Head of Remarketing Europe della Casa del Tridente che punta sempre di più alla personalizzazione delle auto, grazie alla sempre più ampia scelta di colori, interni, tessuti e quant’altro, realizzabile in concessionario, e a un’offerta di usato supersicuro, grazie al nuovo marchio “Officine MaseratiCertified Pre-Owned, il nuovo programma che seleziona e certifica il miglior usato luxury/premium Maserati che sarà arrivo entro fine 2018 in tutto il mondo.

Maserati Nerissimo e usato certificato le novità del Tridente, brand sempre molto fleet oriented

Nerissimo porta sulle Maserati nella versione GranSport, la vernice nera della carrozzeria con finiture Black Chrome a contrasto per diversi particolari: la fascia superiore della calandra con le stecche verticali nere e il Tridente al centro, i profili del bagagliaio, il lettering sul portellone, il logo sui montanti e le prese d’aria laterali. Si aggiungono le maniglie porta, i terminali di scarico e le  cornici dei cristalli in un’esclusiva finitura nera. E per Ghibli e Quattroporte, ecco le finiture nere dei fari a Led e i cerchi da 20” Urano e da 21” Titano. Un’edizione “nera” anche per gli interni. Una versione che, come le Gransport e le GranLusso, incrementano anche i valori residui di queste vetture, “una modalità per aiutare il mondo del noleggio con le quotazioni per i Diesel, in un periodo dove pare sia il grande male del settore. Ma in Europa il Diesel rimane importante, e soluzioni alternative per ora non se ne vedono. I valori residui forse caleranno ma, soprattutto sui segmenti alti, almeno per i prossimi tre anni, non crolleranno” afferma Dainese che ci snocciola numeri importanti per il segmento che lui segue in prima persona per l’Europa Occidentale, ovvero le flotte aziendali: “nei primi due mesi dell’anno siamo quasi al 32% delle vendite totali” spiega il manager, che sottolinea oltre al successo del Levante anche il grande ritorno della Ghibli Model year 18, grazie a tutti i nuovi sistemi Adas inseriti, l’auto più venduta nella storia della Casa con ben 84.200 esemplari consegnati a partire dal 2013. Valori residui che potranno esser aiutati anche dal nuovo marchio “Officine MaseratiCertified Pre-Owned, programma prevede una garanzia di 2 anni con chilometraggio illimitato , assistenza stradale ed  una verifica di idoneità che prevede ben 121 controlli per un brand che, all’interno del gruppo FCA, dovrebbe diventare il portabandiera dell’elettrificazione della gamma come annunciato da Sergio Marchionne (leggi qui).

Maserati, collaborazioni nell’insegna del Made in Italy con Ermenegildo Zegna e Bulgari

Infine oltre che con Ermenegildo Zegna con cui collabora per una versione Capsule di Ghibli, Levante e Quattroporte, Maserati prosegue anche la collaborazione con Bulgari, con i modelli di orologi Octo Maserati GranLusso e GranSport by Bulgari, orologi esclusivi espressamente pensati per chi possiede una Maserati: il quadrante con minuti retrogradi e ore saltanti evoca il contagiri di una vera Maserati, mentre il cinturino in pelle impunturata richiama la selleria della Casa.

VEDI QUI SOTTO LA NOSTRA PROVA DELL’ULTIMA VERSIONE DELLA QUATTROPORTE

Maserati Quattroporte

CAYU-Store
Precedente

Acquistare una Opel in maniera digitale nei CAYU-Store

Pirelli presenta il suo "smart tyre"
Successivo

Pirelli presenta il suo smart tyre a Ginevra