GreenSguardo sul futuro

Mercedes accelera sull’elettrico e pensa a un brand dedicato

Dopo i sotto-brand, divenuti marchi a sé, per il segmento Premium, vedi Lexus per Toyota, Infiniti per Nissan, Acura, che non c’è in Italia, per Honda, o Ds per Citroën, la nuova “moda” tra le case automobilistiche sembra quella di creare un brand a sé per il mondo elettrico o Green.
Lo ha fatto BMW, con la serie elettrica contrassegnata con la i-, e lo potrebbe fare anche Mercedes-Benz, almeno secondo quanto affermato il responsabile marketing e vendite del Gruppo Daimler, Ola Källenius, ad Autocar, anche se, sottolinea, come prima di tutto le risorse saranno destinate alla creazione e alla massima diffusione delle nuove tecnologie.
Mercedes entro la fine dell’anno avrà tre auto elettriche in portfolio; oltre alla Classe B, ecco due Smart, la Fortwo e un’inedita Forfour, con ben 10 modelli plug-in hybrid e tre elettrici a fine 2017, quando arriverà anche il primo modello a fuel cell, sviluppato sulla base della Suv GLC.

Precedente

Nel settore automotive cresce la fiducia dei rivenditori

Successivo

Conti 2015 da record per Texa. Che si regala un Direttore generale