EventiSguardo sul futuro

La Fashion story di Mercedes Benz prosegue con EQ e Susan Sarandon

Il Concept elettrico EQ è il protagonista insieme all’attrice premio Oscar Susan Sarandon di un nuovo episodio della Fashion Story collettiva firmata Mercedes-Benz, progetto che racconta la storia di talenti internazionali con diverse esperienze di vita. L’episodio “Generation Now, Generation Next” firmato dal regista Bryn Mooser è stato immortalato dal fotografo, autore e regista californiano Luke Gilford.

Le Fashion story Mercedes Benz di #mbcollective

Il primo capitolo della Fashion story Mercedes Benz ha visto protagonisti la musicista, curatrice ed artista britannica M.I.A. (Generation Now), la rapper canadese da lei promossa Tommy Genesis (Generation Next) che, insieme a Luke Gilford, sono tra i primi membri di #mbcollective, un collettivo di creativi che incarnano i valori del marchio.
Il fulcro di “Generation Now, Generation Next” è rappresentato dalla nuova vettura elettrica Concept EQ, con EQ che sta per Electric Intelligence protagonista dell’episodio insieme a Susan Sarandon che nel 2018 apparirà sul grande schermo nella pellicola ‘The Death and Life of John F. Donovan’. “Sono estremamente felice di poter essere parte del progetto #mbcollective con Bryn Mooser. Da quando ho avuto l’occasione di partecipare ad uno dei suoi straordinari film, seguo con attenzione la sua empatia e la sua passione. Sono onorata di poter partecipare all’ultima fashion story Mercedes benz in qualità di ambasciatrice di un approccio umanitario alla vita e sono orgogliosa di presentare Concept EQ in collaborazione con Mercedes Benza perché mi sta molto a cuore promuovere il tema della sostenibilità”.

Precedente

Incidenti stradali una piaga per le aziende. Lo dice Tom Tom

Dati Acea
Successivo

Dati Acea, anche giugno positivo. Con l'Italia sugli scudi