GreenSguardo sul futuro

PSA crea la nuova divisione Low Emission Vehicles

Il gruppo PSA lancia la nuova business unit Low Emission Vehicles grazie alla quale la Casa francese vuole sviluppare un’offerta elettrica per la totalità della sua gamma entro il 2025, con i primi modelli a partire già dal prossimo anno. A capo della nuova divisione  è stato nominato Alexandre Guignard, che avrà l’obiettivo di alzare i margini del Gruppo e di raggiungere gli ambiziosi obiettivi di emissioni di CO2  di Gruppo (leggi qui gli ultimi ottimi risultati del conglomerato guidato da Carlos Tavares).

PSA crea la nuova divisione Low Emission Vehicles che lavorerà per i cinque marchi del gruppo, ovvero Peugeot, Citroën, DS, Opel/ Vauxhall e Free2move

La nuova divisione Low Emission Vehicles di PSA definirà e attuerà la strategia dei veicoli elettrici del Gruppo, realizzerà l’offerta dei prodotti nonché tutti i servizi associati dei 5 marchi automobilistici Peugeot, Citroën, DS e Opel/ Vauxhall del Gruppo, oltre al suo marchio di mobilità Free2move.

“La transizione energetica è un’opportunità che la nostra azienda ha colto con l’attuazione di un’offensiva tecnologica senza precedenti grazie alle piattaforme multi-energia. La sfida di questa Business Unit, che beneficerà delle esperienze già avviate da molti anni nel Gruppo, sarà proporre l’offerta migliore al momento più opportuno per soddisfare i nostri clienti e garantire così le migliori condizioni economiche di commercializzazione dei veicoli elettrici del Gruppo” ha commentato l’istituzione di questa nuova Linda Jackson, la direttrice del marchio Citroën.

schede carburante
Precedente

Schede carburante in pensione dal 1° luglio 2018

Grande Fratello a Dubai
Successivo

Dopo Singapore il Grande Fratello del traffico sbarca a Dubai