Sifà cresce, flotta a più 190 per cento nel 2017

Sifà cresce: la società di noleggio a lungo termine ha chiuso il 2017 con un parco auto circolante pari a 6.000 unità, con un incremento di ben il 190% rispetto al 2016. E non si tratta dell’unico traguardo importante per la società: durante lo scorso anno, infatti, ha superato sia il break even point sia l’obiettivo di ordini prefissato, con oltre 4.000 nuove commesse.

Ricordiamo, tra l’altro, che lo scorso dicembre, a poco più di due anni dall’ingresso nel capitale sociale di Sifà, BPER Banca ha perfezionato il suo passaggio al 51%, permettendo dunque a Sifà di continuare a crescere nei volumi anche in futuro (leggi qui i dettagli dell’operazione).

Sifà cresce, importanti investimenti anche nel 2018

Anche nel 2018 Sifà prevede importanti investimenti: 100 milioni di euro a incremento della flotta auto, che raddoppierà per raggiungere quota 12.000 unità.

“I risultati raggiunti nel 2017 confermano il successo della nostra formula innovativa nel settore del noleggio a lungo termine, che si fonda su un’offerta personalizzata su misura delle specifiche esigenze di ogni singolo cliente” – commenta Paolo Ghinolfi, Amministratore Delegato di Sifà. “Grazie anche al supporto di BPER Banca, il nostro obiettivo è continuare a crescere mantenendo sempre un rapporto di prossimità e vicinanza ai nostri clienti. È proprio l’approccio consulenziale il nostro punto di forza rispetto ai competitor”.

Sifà cresce, presenza in tutta l’Italia

Sifà, Società Italiana Flotte Aziendali, è nata nel 2012 dall’esperienza di Paolo Ghinolfi, già Presidente di Aniasa (Associazione Nazionale Industria dell’Autonoleggio e Servizi Automobilistici). A capitale interamente  italiano, Sifà è oggi presente su tutto il territorio nazionale prodotti di mobilità innovativi, realizzati con tecnologie avanzate e customizzati. Tra le proposte, una carta carburante per risparmiare 20 centesimi a litro per ogni volta che si fa il pieno e la consulenza per i van e la mobilità elettrica.

Scopri di più su Sifà cliccando qui

 

futuro per i motori termici
Precedente

Mazda, gli europei vedono ancora un futuro per i motori termici

Seat Tarraco
Successivo

Tarraco è il terzo Suv della famiglia Seat