Le destinazioni per eventi più richieste del 2019

Le destinazioni più richieste dagli organizzatori di eventi nel 2019 sono Spagna, Thailandia e Cina. Il risultato emerge dalla ricerca che Pacific World (DMC globale con sedi in oltre 30 paesi, Italia compresa) ha condotto sulla base delle richieste e degli eventi confermati dai propri clienti per l’anno in corso. Il successo delle tre leader non è dovuto esclusivamente al loro appel turistico ma è invece il risultato degli investimenti compiuti per imporsi come mice destination, come sottolinea la responsabile marketing globale di Pacific World, Patricia Silvio: “Non è un caso che le destinazioni che sono al primo posto nella nostra classifica abbiano forti uffici congressuali e una chiara strategia di sviluppo della destinazione, oltre a moderne infrastrutture e facilità di accesso”. Leggi qui la classifica delle città più competitive del mondo come sedi congressuali.

La leadership della Spagna, al primo posto anche nella passata edizione del ranking di Pacific World, è sostenuta sia dal lavoro dei convention bureau sia degli influencer molto attivi nelle grandi città come Barcellona, ​​Tenerife e Siviglia con strategie per attirare il segmento mice. La Thailandia, seconda in classifica, può contare sia su un forte CB sia su un governo centrale e locale che si sta impegnando per rispondere al trend del settore che vede nella sostenibilità ambientale un elemento decisivo nella scelta della destinazione. Un esempio è il secondo posto guadagnato da Bangkok nella classifica delle città asiatiche più sostenibili secondo il Global Destination Sustainability Index, l’indice che misura le performance di sostenibilità delle destinazioni per eventi sulla base di 30 criteri in quattro ambiti principali (leggi qui le città che si sono piazzate nei primi 20 posti del ranking delle città per eventi più sostenibili).

Per quanto riguarda la Cina, terza sul podio, la sua crescita economica continua a stimolare l’interesse da parte di un pubblico più vasto e l’apertura di nuove rotte di compagnie aeree internazionali e regionali rende sempre più accessibili le città del Dragone quali, per esempio, Beijing che nel 2022 ospiterà i Giochi olimpici invernali.

Le 10 destinazioni mondiali più richieste:

  1. Spagna
  2. Thailandia
  3. Cina
  4. Indonesia
  5. Singapore
  6. Perù
  7. Hong Kong
  8. Regno Unito
  9. Corea del sud
  10. Indocina

 

Le 5 destinazioni EMEA più richieste:

  1. Spagna
  2. Regno Unito
  3. Francia
  4. Italia
  5. Emirati Arabi Uniti e Principato di Monaco

 

Le 5 destinazioni asiatiche più richieste:

  1. Thailandia
  2. Cina
  3. Indonesia
  4. Singapore
  5. Hong Kong

Imex
Precedente

Imex, i relatori inaspettati della fiera mice di Francoforte

Rossoevolution FCA
Successivo

FCA in convention con Rossoevolution