La prima volta della formazione incentive in Italia

Il Certified Incentive Specialist-Cis, programma di certificazione di livello base della Society for Incentive Travel Excellence-Site, si è svolto per la prima volta in Italia. La scorsa settimana il centro congressi di Riva del Garda è stato infatti la sede che ha ospitato i lavori del seminario formativo attraverso il quale acquisire e certificare nuove competenze nel settore dell’incentive a livello internazionale (leggi qui la mission di Site).

Il percorso strutturato in due giornate intensive di workshop in lingua inglese seguite dall’esame per ottenere la certificazione è stato tenuto dalla presidente dell’agenzia Events In&Out e past president di Site 2018, Annamaria Ruffini, e dall’esperto messicano in meeting e incentive travel Fernando Compean. I temi centrali del seminario sono stati i fondamenti e le origini dei programmi di incentivazione e dei viaggi incentive. Si è parlato di catena del valore, l’importanza della proposta dei programmi motivazionali e dei premi non monetari e la composizione del mercato. Il percorso formativo ha fornito anche indicazioni concrete su come delineare un programma incentive e impostarne il budget. Infine come utilizzare in maniera proficua e ottimale gli strumenti e le piattaforme di settore.

Incentive: competenza per un trend in crescita

L’edizione rivana del Certified Incentive Specialist-Cis è stata un passo decisivo per contribuire alla crescita della professionalità degli operatori.

Annamaria Ruffini commenta: “L’incentive travel è uno dei più remunerativi strumenti di lavoro per le aziende e per la meeting industry, un’esperienza qualificante che coinvolge l’ambito sia professionale sia emozionale dei partecipanti”.

Site propone due tipi di certificazioni internazionali, il Certified Incentive Travel ProfessionalCitp e il Cis che consente un primo livello di specializzazione nel mondo dell’incentivazione. “La risposta italiana non si è fatta attendere – continua -. Un valido team di professionisti ha colto l’opportunità di approfondire le proprie competenze e conoscenze partecipando con grande interesse a tutte le fasi della formazione”.

A confermare l’importanza dell’evento di formazione è anche Alessandra Albarelli, la responsabile Area Congressi di Riva del Garda Fierecongressi.

“È stato un privilegio ospitare il seminario, organizzato per la prima volta in Italia, qui a Riva del Garda – commenta-. In due giorni di workshop i partecipanti hanno acquisito una mirata comprensione di un trend in forte crescita come l’incentive travel”.

“Approfittando di un utile trampolino di lancio per raggiungere livelli più alti di professionalità – conclude la manager-. Un orgoglio ravvisare la motivazione da parte dello staff del centro congressi, dove da sempre ci impegniamo a proporre puntualmente momenti di formazione interni”. L’education riveste sempre un ruolo di primo piano per l’azienda..

Al corso  hanno aderito 16 partecipanti: un gruppo dello staff di Riva del Garda Fierecongressi e personale di agenzie e realtà operanti nel mondo del turismo e degli eventi quali Garda Trentino, Iantra, Sensational Italy, Caldana Europe Travel, Uyuni Travels, Convention Bureau Roma e Lazio ed Events In & Out. 

Leggi a pagina 4 del perché il Mice ha bisogno della sinergia con la Pubbblica Amministrazione per crescere.

 

Hilton Lake Como
Precedente

Hilton Lake Como e il destination marketing come un MUST

San Siro
Successivo

Mice a San Siro: il network si fa nello stadio