Losanna, eventi in aumento nella capitale olimpica

Con un aumento di quasi il 25%  che porta a oltre 2.680 gli eventi e congressi ospitati lo scorso anno nei suoi hotel e centri congressi Losanna si conferma una destinazione privilegiata per convention, meeting e incentive (qui l’articolo sulla top ten delle destinazioni nel 2019) tanto che 2 visitatori su 3 sono uomini d’affari o partecipanti a congressi ed eventi aziendali. Il successo è, come sempre, dovuto a un mix di elementi (leggi qui tutte le informazioni e le news sulla città). La capitale del Canton Vaud e quarta città più grande della Svizzera è facilmente accessibile (l’aeroporto internazionale di Ginevra è a 45 minuti e poco più di 3 ore di treno la separano da Milano), gode di una capillare rete di trasporti pubblici (gratuiti con la Lausanne Transport Card), è la sede di multinazionali, 50 tra federazioni e associazioni sportive internazionali, università e centri ricerche di fama mondiale e offre location per ogni tipologia di evento. Oltre ai tradizionali hotel (7mila posti letto in 60 strutture) e centri congressi (uno su tutti lo SwissTech Convention Center da 3mila posti) gli organizzatori possono contare su venue insolite e inaspettate come, per esempio, Aquatis, l’acquario di acqua dolce più grande d’Europa inaugurato un anno fa, e il World Archery Training Excellence Centre, centro di pratica di tiro con l’arco con 4 sale meeting e spazi per attività di team building guidate dai migliori arcieri internazionali.

Losanna, eventi in aumento nella capitale olimpica: team building tra i vigneti e cene sul lago

Losanna è dinamica e con il piede puntato sull’acceleratore ma non tradisce la sua anima di meta per un turismo a diretto contatto con la natura che offre occasioni per attività di post congress e team building. Una prova della vivacità della città e della sua capacità di reinventarsi è il Flon, centralissimo quartiere industriale che nell’arco di pochi anni e con il contributo di architetti internazionali è diventato un quartiere trendy con locali, show room e uffici. Pochi minuti dal centro sono però sufficienti per cambiare completamente scenario e raggiungere il lago di Ginevra e i vigneti terrazzati del Lavaux: sul lago si possono organizzare crociere e cene di gala a bordo dei battelli Belle Epoque (i più antichi al mondo tuttora in attività) della Compagnia Generale della Navigazione mentre nelle cantine del Lavaux winetasting in versione team building.

2020: a Losanna i Giochi Olimpici Invernali della Gioventù

Capitale Olimpica per volontà di De Coubertin Losanna dal 9 al 22 gennaio 2020 sarà la sede della terza edizione dei Giochi Olimpici Invernali della Gioventù e accoglierà circa 1.900 tra i migliori giovani atleti provenienti da 70 nazioni che si confronteranno in 16 discipline durante 81 gare. In attesa del grande evento l’atmosfera olimpica si respira al Museo Olimpico, inaugurato nel 1993 e interamente ridisegnato nel 2013. Articolato su 3 livelli ed esteso su una superficie espositiva di oltre 3mila metri quadrati, il museo dedicato alla storia e allo spirito olimpico è anche una location per eventi che dispone di un auditorium da 200 posti, spazi per welcome coffee e 2 ristoranti (190 e 100 posti). Dopo l’orario di chiusura il museo può essere privatizzato per serate di gala.

Prodea
Precedente

Alfa Romeo sceglie Prodea per far testare la gamma Quadrifoglio

Groupize
Successivo

BCD Travel integra Groupize