Poste Italiane: bando di gara da 25 milioni per eventi

Poste Italiane ha pubblicato il bando per affidare la pianificazione, l’ideazione, l’organizzazione e realizzazione di eventi di carattere aziendale, di allestimenti fieristici mostre ed esposizioni per il Gruppo.

I servizi richiesti dal bando di Poste Italiane includono:

  • progettazione di allestimenti scenografici per convention, mostre, spazi per eventi, servizi audio-video e di regia, servizi di illuminazione, produzione materiali, logistica, attività di team building e quant’altro occorrente
  • ideazione del progetto e della relativa comunicazione
  • sviluppo e realizzazione del progetto
  • servizi congressuali (segreteria organizzativa, assistenza e coordinamento (hostess), servizi trasporti/viaggi, sistemazione alberghiera/centro congressuale, servizi accoglienza, logistica, catering, servizi di regia audio/video e riprese live)
  • produzione e allestimenti congressuali, fieristici e scenotecnica con idonea struttura logistica di supporto
  • servizi audiovisivi (creazione video, filmati, TV e internet broadcasting, servizi audio, post-produzione video e audio, computer graphic, ottimizzazione presentazioni, slide center a supporto di relatori nella fase precedente l’evento per la realizzazione e/o ottimizzazione di presentazione collegamenti in streaming e satellitari, tecniche di illuminazione)
  • servizi di illuminazione (ideazione, progettazione e realizzazione di illuminazione con connessi effetti scenici)
  • produzione materiali a supporto della comunicazione (leaflet, totem, paline, cartelline, DEM, siti web e App per eventi)
  • servizio fotografico
  • fornitura di gadget
  • attività di guerrilla marketing a supporto della promozione dell’evento
  • gestione di attività concorsuali

Il bando ha per oggetto la stipula di una convenzione biennale (24 mesi) non rinnovabile. Il valore dell’appalto è di 25 milioni di euro Iva esclusa e, per quanto riguarda la forma giuridica che dovrà assumere il gruppo di operatori economici aggiudicatario dell’appalto, sono ammessi Raggruppamenti temporanei di imprese-RTI ex art. 45 del D.Lgs. 50/2016.

Il termine per il ricevimento delle offerte, che vanno presentate in via telematica, è fissato per le ore 12 del 21 marzo 2019. La documentazione di gara comprensiva di bando, capitolato speciale d’oneri e contratto di registrazione al portale è consultabile a questo link.

 

 

 

Il Mice luxury torna a Firenze con DUCO
Precedente

Il Mice luxury torna a Firenze con DUCO

NH Bologna De La Gare
Successivo

NH Bologna De La Gare rinnova gli spazi meeting