Food & ServicesMissiOnews

Nasce American Express Go, la carta virtuale per le aziende

American Express Go è la carta virtuale per le aziende che le imprese possono fornire a un libero professionista o a un dipendente in periodo di prova. Si tratta quindi di una soluzione digitale che permette di gestire in modo rapido ed efficiente le spese del personale temporaneo o di recente assunzione, utilizzabile sia online, per telefono che de visu, grazie al collegamento di numeri virtuali sulle carte fisiche, a cui gli assegnatari possono avere accesso tramite l’applicazione Amex Go (vedi qui la versione italiana).

Nasce American Express Go, la carta virtuale per le aziende pensata per i liberi professionisti, i dipendenti a tempo determinato o in prova e quelli senza carta aziendale

American Express Go è stata pensata per i liberi professionisti, i dipendenti a tempo determinato o in prova e quelli senza carta aziendale, che devono sostenere spese professionali (pasti aziendali, forniture, viaggi, ecc.), permettendo loro di evitare di anticipare dei soldi, e quindi poi perdere tempo in note spese. Da parte loro, le aziende hanno un migliore controllo e visibilità degli acquisti effettuati da questi dipendenti, per i quali è anche possibile determinare l’importo delle spese autorizzate e il periodo di validità della carta virtuale.

“Le medie e grandi aziende hanno una forza lavoro nuova e dinamica, in quanto impiegano sempre più liberi professionisti e subappaltatori, che prima dovevano aspettare diverse settimane per essere rimborsati per i loro acquisti aziendali e le spese di viaggio. a soluzione American Express Go è stata creata per alleviare le difficoltà delle aziende e dei loro dipendenti temporanei combinando il controllo e la flessibilità delle carte virtuali con la comodità di una carta fisica”, afferma Gint Balodis, Vice Presidente, Global B2B Products, American Express Global Commercial Services. American Express Go può essere aggiunto al programma di pagamento American Express Corporate già esistente in azienda (leggi qui i vantaggi per i viaggiatori d’affari che usano le carte Amex).

Bt, un mercato in crescita
Precedente

Il Bt, un mercato in crescita da oltre 1,5 mld di euro entro il 2023

BCD travel testa
Successivo

Nuovo capitolo NDC, BCD travel testa quello targato Lufthansa