MissiOnewsTrasporti

Nascono (e muoiono) nuove compagnie. Un progetto da Basilea

Dopo l’avvio con 7n buon successo di Air Belgium  (leggi qui) o l’avventura ventilata da un gruppo di manager indiani su Brescia Montichiari (leggi qui), anche sullo scalo svizzero-francese di BasileaMulhouse, pare possa nascere una nuova compagnia aerea, una low cost lungo raggio.  L’idea sarebbe venuta a un vecchio pilota Ryanair che, con tre partner,  vuole raccogliere 100 milioni di dollari per lanciare una nuova compagnia aerea. Con sede all’aeroporto di Basilea, la compagnia intende offrire voli a basso costo per il Nord America, hanno detto i fondatori al quotidiano Financial Times.  Come altre compagnie aeree a basso costo, i prezzi dei biglietti sarebbero vantaggiosi, ma i passeggeri dovrebbero pagare per i loro extra come cibo, intrattenimento multimediale, bagagli e sistemazione in cabina.

Nascono (e muoiono) nuove compagnie. Nuovo progetto da Basilea

La compagnia aerea – che non ha ancora un nome ma si chiama progetto Cieli svizzeri – si affida anche ad un unico tipo di aeromobile, l’Airbus A321neo a medio raggio. Con una capacità di oltre 200 posti a sedere, è in grado di volare su una distanza di 7400 km.

Carta Alitalia American Express
Precedente

Carta Alitalia American Express: vantaggi per i business traveller

Malpensa Prime
Successivo

Malpensa Prime aprirà per la prossima estate