MissiOnewsTech & Web

Ospitalità tecnologica

Venti alberghi di proprietà situati nelle maggiori città italiane (Milano, Verona, Mestre, Trieste, Torino, Bologna, Modena, Pisa, Firenze, Roma, Palermo, Siracusa, Cagliari, Catania), riposizionati sotto i marchi Crowne Plaza, Holiday Inn (16 hotel, di cui uno a Lugano acquisito nel marzo 2002), Jolly Hotels (due) e Comfort Hotel (uno) e gestiti da un management costituito da personalità di rilievo nel settore alberghiero come Elio Galli e Sabatino Natalucci. Ecco, in sintesi, Alliance Alberghi (per info: tel. 02/51600546 – www.alliancealberghi.com – e-mail: info@alliancealberghi.com), catena alberghiera nata nel 1999 come società partecipata di un noto gruppo immobiliare americano, Westmont Hospitality Group (che dispone di un portafoglio di 450 alberghi nel mondo) e prima società di management alberghiero a operare in Italia con un innovativo sistema di franchising.

Vocazione business

Attualmente al secondo posto nella classifica delle catene alberghiere italiane per numero di strutture di proprietà, Alliance ha da sempre una spiccata vocazione business e segue una strategia che privilegia il concetto di “non solo camera”, puntando su servizi all’avanguardia come HiPort, connessione a Internet wireless ad alta velocità, e Double Key, formula che prevede l’utilizzo di un’auto di varie tipologie per tutta la durata del soggiorno.

Per fare il punto sulle novità della catena, abbiamo intervistato il Direttore Sales & Marketing Frank Camilleri.

Come è noto, il settore turistico attraversa da tempo una fase di profonda crisi. Ne avete risentito anche voi, e in che misura?

«Il comparto alberghiero, purtroppo, continua a vivere un periodo non molto positivo, connesso al calo dei consumi turistici delle famiglie italiane, alla congiuntura economica che ha coinvolto anche altri Paesi europei e al pericolo degli attentati internazionali che tiene lontani dall’Italia i visitatori statunitensi, giapponesi e inglesi. E come se non bastasse, recentemente il quadro si è aggravato a causa del “fenomeno Sars”. Ma questi temuti venti di crisi, pur soffiando anche da noi, non hanno provocato danni allarmanti. La nostra politica ha continuato a mantenere una certa coerenza, ma con una maggiore propensione alla realizzazione di offerte promozionali, al miglioramento della qualità del prodotto con la proposta di interessanti plus e, ovviamente, a un discreto contenimento dei costi».

E per quanto concerne il business travel?

«Anche su questo fronte, abbiamo optato per una maggiore attenzione alla gestione dei costi, cercando di non compromettere il livello qualitativo del nostro prodotto, che, anzi, è stato arricchito e migliorato con l’obiettivo di fornire al cliente motivi in più per preferire, a parità di tariffe, le nostre strutture».

Ma quali sono le offerte di Alliance Alberghi per chi viaggia per affari?

«Oggi i business traveller guardano con particolare attenzione all’aspetto tecnologico dell’ospitalità. Sono assidui utilizzatori di Internet e quando viaggiano desiderano poter disporre di un servizio che consenta di avere sempre tutti i dati a disposizione, controllare le e-mail e scaricare rapidamente allegati. Tutto questo nei nostri alberghi è diventato possibile grazie ad HiPort, sistema che offre una connessione a Internet ad alta velocità (Adsl) anche senza fili (wi-fi) basato su un metodo di tariffazione a carte prepagate. Si tratta di un’innovazione nell’industria dell’ospitalità, che garantisce efficienza, flessibilità e un notevole risparmio in termini di tempo e di costi. Non solo. Nei nostri hotel è possibile realizzare videoconferenze in linea Adsl, organizzare meeting in sale informatizzate e usufruire di business corner attrezzati».

Alliance per i congressi

Il fiore all’occhiello dell’offerta congressuale di Alliance Alberghi è l’“Expo Plaza Conference & Exhibition Centre” del Crowne Plaza Milan Linate, a sei chilometri dall’aeroporto milanese. Lo spazio, di 2300 metri quadrati e in grado di accogliere 1800 persone, è l’ideale per l’organizzazione di meeting, congressi, serate di gala, sfilate, esposizioni ed eventi in grande stile.- (per info: tel. 02/51600615 – e-mail: centro.congressi@crowneplaza.it).

Precedente

Un'anomalia tutta italiana

Successivo

Si può avere di più