News

16 Mag 2003

Istruzioni per una Rfq

Il contratto di noleggio a lungo termine è la forma di approvvigionamento delle auto aziendali e dei servizi connessi attualmente più utilizzata dalle aziende. I vantaggi di questa formula sono stati più volte evidenziati anche sulle pagine di questa rivista. E’ necessario, però, mettere in luce un aspetto che distingue questo contratto

A cura della redazione 0
16 Mag 2003

Contratti di noleggio a lungo termine: un esempio da copiare

Prima di stipulare un contratto di noleggio a lungo termine, è fondamentale che l’azienda elabori un documento da sottoporre ai possibili fornitori che consenta di ottenere delle offerte comparabili nella struttura e nella tipologia di servizi forniti. Stiamo parlando della Rfq (Request for quotation), ovvero una richiesta d’offerta per un contratto

A cura della redazione 0
16 Mag 2003

La nota si fa in automatico

La gestione delle note spese è, come noto, una delle attività più complesse nel processo di business travel management. Il compito del personale che se ne deve occupare è spesso gravoso: occorre, infatti, verificare il rispetto della policy, controllare e registrare le ricevute e contabilizzare le spese. Anche per il dipendente la

A cura della redazione 0
15 Mag 2003

Negoziare con i vettori: tanta fatica, poca soddisfazione

I rapporti tra azienda e fornitori di servizi di viaggio presentano peculiarità che li rendono difficilmente assimilabili a quelli che si vengono a creare con gli altri fornitori. Il responsabile aziendale incaricato di gestire queste relazioni – ossia il travel manager (più spesso il purchasing manager o un’altra figura aziendale

A cura della redazione 0
15 Mag 2003

C’est plus facile!

Come noto, il compito di acquistare e gestire i servizi di viaggio è – all’interno delle aziende italiane – affidato alle più diverse figure professionali, a loro volta inquadrate nelle più varie divisioni aziendali. Dalla direzione acquisti alle Risorse umane, dal reparto Amministrazione e Finanza alle Relazioni esterne, dai servizi

A cura della redazione 0
15 Mag 2003

Se il travel manager è in outsourcing

Cosa succede quando il travel manager non è un dipendente interno alla società? È possibile “terziarizzare” questa funzione? E quali vantaggi ne derivano? Per rispondere a questi interrogativi occorre, prima di tutto, cercare di comprendere quali ragioni possono indurre un’azienda a ricorrere a un travel manager “in outsourcing”. Con un’avvertenza, però: ci

A cura della redazione 0
05 Mag 2003

Low cost: l’Italia s’è desta

Un panorama singolare, quello dell’attuale trasporto aereo, caratterizzato da un lato dalle compagnie di linea faticosamente impegnate nel compito di risalire la china e riportare i bilanci in attivo, dall’altro dall’ascesa inarrestabile dei vettori low cost, considerati da più parti come l’unica reale alternativa a un modello di business dei

A cura della redazione 0
01 Mag 2003

Come allestire un inplant

Sono diverse le società in Italia che si sono strutturate per la gestione delle trasferte con un 22inplant interno, ossia un ufficio distaccato dell’agenzia di viaggio che lavora al servizio esclusivo dell’azienda tramite proprio personale e proprie attrezzature. Una soluzione che consente di interpretare al meglio le esigenze dell’azienda cliente,

A cura della redazione 0

SHARE

Home