MissiOnewsTMC

Philippe Chérèque presidente di Amex GBT

Philippe Chérèque è il nuovo presidente di Amex GBT, un nuovo ruolo creato nell’organigramma della Tmc da dove il manager dovrà continuare a coordinare e supervisionare le attività commerciali e i contenuti tecnologici della società, a cui si aggiungerà la responsabilità della relazione con i fornitori, del marketing e della consulenza.

“Il nuovo ruolo di Philippe si inserisce nella nostra nuova strategia globale che punta a una ristrutturazione del nostro gruppo commerciale in team regionali, al fine di fornire un servizio ancora migliore ai nostri clienti” ha detto il ceo e direttore generale della Tmc americana Doug Anderson, che ha ribadito come Elyes Mrad e David Reimer continueranno a dirigere rispettivamente la regione EMEA e l’APAC, mentre Philippe avrà la responsabilità ad interim delle Americhe.

Chérèque, con un passato in Amadeus prima di approdare in Amex Gbt con diversi ruoli, dovrà in primis occuparsi di un sistema che possa permettere all’azienda di integrare direttamente i dati dei fornitori, l’Ndc del mondo aereo docet, per cercare di smarcarsi quanto possibile dai Gds.

 

Precedente

Concur compra Hipmunk, il metaserch che calcola anche lo stress

Successivo

Apg Airlines vola sulla Bergamo-Nizza. Grazie alla quale riattiva l'Apg Iet