MissiOnewsPolitica&EconomiaTrasporti

Sciopero generale dei trasporti il prossimo 8 marzo

La prossima festa delle donne, l’8 marzo, verrà celebrata… con uno sciopero generale dei  trasporti, con il personale aderente a diverse sigle sindacali che si asterrà dal lavoro con modalità diverse nel settore ferroviari, in quello aereo e nei trasporti locali. La protesta è stata indetta contro il femminicidio e le violenze di tipo fisico, psicologico e morale nei confronti delle donne e delle lavoratrici, ecco spiegata la scelta dell’8marzo, e verranno contestate le discriminazioni e le penalizzazioni sui posti di lavoro, nonché per lottare sulla parità salariale. Questa agitazione arriva dopo gli scioperi di febbraio (vedili qui).

Tra gli scioperi che potrebbero impattare maggiormente sui trasporti segnaliamo

  • Alitalia: 00.01-23.59, Cub Trasporti, personale navigante
  • Alitalia e Air Italy: 12.00-16.00, Confael, Assovolo Trasporto aereo, personale del vettore
  • Enav: 13.00-17.00, FILT-CGIL/UILT-UIL/Unica,  personale dell’ente
  • Comparto aereo: 00.01-23.59, Usb
  • Comparto ferroviario: 00.01-21.00, Usb
  • Taxi: 00.8-22.00, Usb
  •  Macchinisti e Capitreno: 09.01-16.59, Orsa Ferrovie
  • Aeroporti Fiumicino e Ciampino: 10.00-18.00, Rsa, Ugl, T.a./Unica
  • Ferrovie Soc.Ri, manutenzione Dpt Roma: 00.01-23.59, Osr, Usb lavoro privato
  • Ntv e Trenord: 9.00-17.00, Cub Trasporti Gruppo Fsi

choiceEDGE
Precedente

Choice Hotels lancia la piattaforma digitale choiceEDGE

Bluwelfare
Successivo

Da Cisalpina Tours nasce Bluwelfare