Food & ServicesMissiOnewsPolitica&Economia

Stop al Roaming in Europa da oggi. Ma è tutto vero?

Stop al Roaming nell’Ue, basta costi telefonici alle stelle. Da oggi infatti i costi di roaming nei confini europei di chiamate, sms e connessione dati all’estero, non avranno più costi aggiuntivi (o quasi). Il quasi è d’obbligo poiché la  nuova regolamentazione impone comunque alcuni limiti, che sono:

  • Le tariffe fisse resteranno invariate all’estero per un periodo non superiore ai 4 mesi di permanenza in un altro paese europeo;
  • Si può chiamare, mandare SMS e ricevere chiamate da un paese europeo all’Italia ma attenzione a fare il contrario: le chiamate dall’Italia verso l’estero non sono considerate roaming;
  • Attenzione alle zone franche! Sono extra UE tutte quelle zone tra confini internazionali come quando si è in volo o in crociera.

Vedi il video tutorial di Volagratis per lo Stop al Roaming all’estero

https://youtu.be/qFJYNKTOoCI

 

Tra gli operatori ecco quello che hanno comunicato rispetto allo Stop al Roaming  Tra cui molte offerte all inclusive, attenzione!

Wind 3
Wind 3, con i marchi Wind e 3, è stato il primo operatore ad applicare (già da maggio) il taglio del roaming. Dal primo giugno inoltre rilancia sulle tariffe per l’estero. Dal primo giugno, l’operatore ha così allargato il portafoglio business:. “Mondo” è l’offerta pensata per chi viaggia occasionalmente all’estero, con durata settimanale, valida in tutto il mondo. “Top Mondo”: è l’offerta pensata per chi viaggia nelle destinazioni TOP, con durata mensile e rinnovo automatico, valida in 42 Paesi del mondo. Per destinazioni più comuni, Europa e Nord America, c’è Opzione Europa&Usa (compresi Paesi europei non comunitari): 150 minuti/sms, 500 MB, a 10 euro la settimana (vedi qui le offerte dei due operatori).

TIM
Con TIM in Viaggio Pass per 10 giorni dal primo utilizzo all’estero, l’utente ha 10 Giga 4G, 500 minuti e 500 SMS validi in tutta Europa (compresi Paesi extra UE) e negli USA a 20 euro ogni quattro settimane.
Per viaggi in oltre 70 destinazioni Extra europee resta disponibile Tim in Viaggio Pass Mondo che con un costo di 30 Euro, per 10 giorni dal primo utilizzo, offre 100 minuti, 100 SMS e 500 Megabyte.
L’offerta Tim Special Unlimited, infine, per un costo di 40 euro include minuti e SMS illimitati sul territorio nazionale di cui 3000 utilizzabili anche in Europa e USA e 6 Giga fruibili indifferentemente sia in Italia che nei Paesi europei e negli Stati Uniti (qui tutte le offerte).

Vodafone
Vodafone Italia, forte dell’essere parte di uno dei maggiori operatori telefonici al mondo, è stato il primo a eliminare il costo di roaming su alcune delle proprie offerte, da maggio 2016. I piani Red prevedono infatti chiamate, SMS e Giga inclusi anche all’estero. Quello che cambia è che dal 15 giugno Vodafone estende alle altre offerte il roaming incluso nei Paesi dell’Unione europea (leggi qui) .
Vodafone conferma inoltre la propria strategia nei Paesi non inclusi nel Regolamento UE o Extra UE dove continua a offrire le tariffe Smart Passport. Smart Passport Europa e Usa (anche in questo caso ci sono Paesi europei non comunitari) ha 60 minuti/60, 200 MB di internet a 3 euro al giorno (solo se utilizzata), nella versione ricaricabile. In quella in abbonamento, allo stesso prezzo, ha minuti e sms illimitati e 500 MB di internet (con velocità ridotta a 32 Kbps dopo questa quota). Smart Passport Mondo, utile per altri Paesi, costa 6 euro al giorno (solo se utilizzata) per 30 minuti/sms/MB (vedi i costi dell’operatore all’estero cliccando qui).

PosteMobili & CoopVoce
la Tlc di poste ha due diversi piani tariffari , a Consumo e a Canone. Scoprili qui. Cliccate qui per siete invece clienti CoopVoce.

Famiglia A320, un successo per l'aviazione mondiale
Precedente

Famiglia A320, un successo per l'aviazione mondiale

servizio FastTrack
Successivo

Italo presenta a Roma Termini il servizio FastTrack