GreenMissiOnewsTMC

Successo per la CSR di Cwt: compensate 515 tonnellate di CO2

Carlson Wagonlit Travel ha testimoniato i successi del suo programma di CSR, Corporate Social Responsibility, nel suo ultimo Annual Responsible Business Report. La travel management company (scopri di più) ha infatti raggiunto il livello più avanzato previsto dal Global Compact delle Nazioni Unite. Il piano seguito da Cwt include una serie di obiettivi da raggiungere entro il 2020.

“Sono molto orgoglioso che il Global Compact delle Nazioni Unite abbia onorato in questo modo il nostro impegno per un comportamento aziendale etico – ha dichiarato Kurt Ekert, Presidente e ceo di Cwt -. Questo riconoscimento, che si somma al rating Gold rilasciato da EcoVadis per il secondo anno consecutivo, dimostra che siamo sulla strada giusta”.

I risultati chiave del 2017 nella CSR di Cwt

Ecco alcuni dei risultati raggiunti nel 2017 dalla travel management company. Innanzitutto, Cwt ha lanciato due task force incentrate l’una su diversità e inclusione e l’altra sulla lotta alla tratta di esseri umani. Queste task force sono sponsorizzate dai membri del Cwt Executive Leadership Team. Inoltre, la Tmc ha rivisto il proprio codice etico e di condotta aziendale alla luce delle ultime best practice del settore e tendenze legislative. In più, ha svolto corsi di formazione obbligatori sul Codice etico e di condotta aziendale per i nuovi assunti e il personale, raggiungendo un tasso di completamento del 99%.

In totale, il suo programma di CSR ha consentito di compensare ben 515 tonnellate di CO2. Ciò è stato possibile anche attraverso il sostegno di Carbon for Water, un progetto di compensazione rivolto alle comunità rurali in Kenya. Grazie alle iniziative di compensazione effettuate nel 2017, sono stati distribuiti 1.155 filtri per l’acqua a circa 10.945 beneficiari.

E ancora, Cwt ha lanciato “Buzz”, la sua social intranet per oltre 18.000 utenti Cwt in quasi 50 Paesi. In soli tre mesi, Buzz ha raggiunto un tasso di adesione del 75%. La piattaforma aiuta i dipendenti a rimanere informati, connessi e a collaborare tra loro.

CSR di Cwt, lotta alla tratta degli esseri umani

Cwt ha anche intensificato la sua lotta contro la tratta di esseri umani attraverso politiche ancora più stringenti, iniziative per creare maggiore consapevolezza ed educare riguardo a questi temi, nonché a una più stretta collaborazione con tutti gli stakeholder. L’azienda ha lanciato la sfida globale “Walk The World Together” per tutti i dipendenti a supporto di Ecpat International ( End Child Prostitution, Child Pornography and Trafficking). Questa campagna per percorrere complessivamente 24.901 miglia (la circonferenza della Terra) ha aumentato la consapevolezza e il sostegno finanziario contro la tratta di esseri umani.

La strategia di Cwt si concentra sul raggiungimento delle 3E: Education, Emergencies ed Essential needs. A questo scopo nel 2017 sono state organizzate oltre 100 iniziative in collaborazione con 79 organizzazioni benefiche.

Scopri i risultati finanziari di Carlson Wagonlit Travel nel 2017.

Nuova lounge a Roma
Precedente

Star Alliance inaugura una nuova lounge a Roma Fiumicino

Scenari Immobiliari
Successivo

Scenari Immobiliari: cresce l’interesse delle catene sull’Italia