AccomodationMissiOnews

La battaglia degli alloggi di lusso, Third Home apre le sue case agli affitti

Third Home apre le sue case di lusso agli affitti. Una occasione per i Viaggiatori d’affari di alloggiare in residenze di lusso (pagando o meno la differenza, leggi qui…)? La piattaforma di scambio di case di lusso Third Home (vedila qui), che finora era disponibile solo per i proprietari di case del valore di diversi milioni di euro, ha aperto le 10mila proprietà in 90 paesi agli affitti, sia per l’alloggio che, in molti casi, con la possibilità di realizzare qui incontri di lavoro, seminari, presentazioni, etc. Per ottenere l’autorizzazione al noleggio, i clienti devono però presentare un documento d’identità, un passaporto o una patente di guida, che viene poi controllato attraverso varie banche dati penali internazionali.

La battaglia degli alloggi di lusso, Third Home apre le sue case agli affitti e agli incontri d’affari in un mercato, quello della luxury accomodation, in grande spolvero

Il costo di affitto di una delle 10mila proprietà varia e, naturalmente, dipende dalla destinazione, dal periodo scelto e dalle dimensioni della casa. A titolo indicativo, il castello di Vezins nella valle della Loira è proposto a partire da 7mila euro alla settimana per un gruppo di circa quindici persone (poco più di 60 euro al giorno a persona!). Third Home è il maggior protagonista mondiale di queste tipologie di accomodation, anche se i grandi colossi dell’hotellerie globali ci stanno entrando con forza, come Marriott Hotels, che offre 200 case a Londra con un progetto pilota, o il Wyndham Hotel Group che ha acquistato Love Home Swap, un servizio che permette sia lo scambio di casa che il noleggio, mentre Accor Hotels ha acquisito Onefinestay nel 2016, proposta che offre più di 2.500 alloggi in 180 destinazioni (leggi qui la nostra intervista al deputy ceo Keyvan Nilforoushan). Naturalmente, come abbiamo scritto anche noi, c’è anche Airbnb, che ha recentemente annunciato il suo servizio “Beyond by Airbnb“, a seguito dell’acquisizione della società di noleggio di lusso Luxury Retreats, che offre circa 4mila case in 100 destinazioni.

Business Plus
Precedente

Arriva Business Plus, programma corporate di Cathay Pacific

Air Europa vola anche su Iguazu
Successivo

Air Europa aggiunge anche Iguazu tra le mete sudamericane