MissiOnewsTrasporti

ULTIM’ORA: terrore a Orly. Ucciso un uomo, chiuso lo scalo

Questa mattina al Terminal Sud di Orly un uomo è stato ucciso dalle forze di sicurezza francesi dopo che questi avrebbe cercato di rubare un’arma a un militare dell’operazione antiterrorismo Sentinelle che, ormai da tempo, dai diversi fatti di sangue che hanno colpito la Francia negli ultimi mesi, pattugliano gli aeroporti transalpini.

Il ministro degli interni francese conferma: ucciso un uomo a Orly

Il ministero dell’Interno francese Bruno Le Roux ha confermato la dinamica dell’evento, con l’assalitore abbattuto dopo aver strappato un’arma a un militare cercando poi di nascondersi in un negozio, comunicando l’evacuazione e la chiusura dell’intero scalo. Non è stato chiuso infatti solo il Terminal Sud, dov’è accaduto il fatto, bensì anche l’altro terminal,  Orly Ovest, quello dei tanti voli low cost che collegano lo scalo a diversi aeroporti italiani. La polizia francese ha utilizzato in primis Twitter per invitare tutti i viaggiatori a non recarsi in aeroporto.

Piano Alitalia
Precedente

Piano Alitalia: no dei sindacati, sciopero il 5 aprile

Flying Honu Ana
Successivo

Ana presenta Flying Honu: il nuovo A380 vestito da tartaruga