Destination marketing ai tempi di Covid19: il caso Gerusalemme

La promozione delle destinazioni non si ferma nemmeno in tempo di lockdown e punta sul digitale. Jerusalem Development Authority, l’agenzia congiunta del governo israeliano e del comune di Gerusalemme che promuove l’economia della città, lancia Jerusalem is Travelling 2U, piattaforma online interattiva per viaggiare a Gerusalemme senza uscire di casa.

Jerusalem is Travelling 2U è un esempio di reazione al problema e di individuazione rapida di soluzioni. «L’emergenza Coronavirus sta mettendo a dura prova il settore dei viaggi, ma Gerusalemme non si arrende», commenta Ilanit Melchior, direttore del turismo di Jerusalem Development Authority.

Continua: «Io in prima persona, insieme a tutto il mio team di lavoro, ci siamo impegnati per trovare strumenti alternativi che fossero in grado di continuare ad incantare i viaggiatori di tutto il mondo attraverso la bellezza della nostra destinazione».

Scopri qui come sarà il nuovo centro congressi della capitale di Israele progettato da Studio Fuksas.

Site inspection online di Gerusalemme

Jerusalem is Travelling 2U è ideato in collaborazione con Jerusalem Municipality, la società governativa che gestisce i principali siti turistici della città. E con East Jerusalem Development Company e la Dmc specializzata nello sviluppo di “viaggi intelligenti personalizzati” Bridgify.

Accendendo alla piattaforma, l’utente può scoprire l’offerta culturale, artistica enogastromica e di shopping di Gerusalemme. Jerusalem is Travelling 2U permette, per esempio, di visitare il museo di Israele e di immergersi nella rigogliosa natura della Jerusalem Forest. Così come di prendere parte a una visita guidata alla scoperta del Machne Yehuda Market. Infine, di assistere a cooking class con chef di fama mondiale.

Destination marketing con Donnavventura

L’utilizzo di strumenti di comunicazione agili e coinvolgenti per promuovere la destinazione è una prerogativa di Israele. A fine marzo, infatti, il paese è stato protagonista di una puntata di Donnavventura, il programma televisivo di genere docu-reality sui viaggi, che vede protagoniste dinamiche ragazze.

Vedi qui la puntata su Israele trasmessa da Rete 4.

Gerusalemme

Il team di Donnavventura in Israele

Nel corso della puntata, il team tutto femminile di Donnavventura ha fatto tappa ad Akko, Galilea, Nazareth e Gerusalemme e Tel Aviv.

Approfondisci sugli incentivi fiscali e le sovvenzioni che Israele propone agli organizzatori di eventi.

webinar emozionale
Precedente

Malta lancia un webinar emozionale con lo psicologo Massimo Bustreo

ChiamateNoi
Successivo

Nasce ChiamateNoi: i professionisti degli eventi al servizio dell’emergenza Covid19