scioperi treni maggio 2024

Scioperi treni 2024, FS, Trenitalia e Trenord: focus 26 maggio

Vari gli scioperi dei treni a cui assisteremo a maggio 2024: a partire da quello dei lavoratori degli impianti di manutenzione fino allo sciopero nazionale che colpirà le Ferrovie dello Stato, causando ritardi e cancellazioni su Trenitalia, Trenord e Gruppo FS.

Per quanto riguarda gli scioperi dei trenimaggio 2024, il mese è iniziato con una protesta internazionale della durata di 24 ore. Il forte delle difficoltà e delle polemiche, si è avuto nel weekend del 4 e 5 maggio.

Mentre diamo i dettagli, che sono resoconti, degli scioperi fatti, ne restano però programmati altri, per i giorni restanti del mese di maggio 2024.

Nuovi scioperi treni, 26 maggio 2024

Una importante agitazione sindacale è prevista dalle ore 3:00 del 26 maggio fino alle ore 2:00 del 27 maggio 2024 (è il rinvio di quella programmata inizialmente per il 19).

Un giorno in sostanza, in cui lo stesso Ministero ha comunicato che, a causa dello sciopero, vari treni potrebbero subire modifiche agli orari o cancellazioni. La particolarità è che si tratta di un giorno festivo, senza fasce orarie di garanzia,

A questo link esterno una lista con tutti i treni garantiti anche durante lo sciopero di maggio 2024.

Vi rimandiamo al sito del Mit per una panoramica completa sugli scioperi dei treni relativi al mese di maggio 2024 e, dato l’ingente numero di proteste, vi raccomandiamo di rimanere aggiornati sulla situazione prima di mettervi in viaggio.

scioperi treni maggio 2024

Scioperi trascorsi di maggio 2024

L’Unione Sindacale di Base Trasporto Ferroviario ha indetto uno sciopero in seguito alla decisione  dell’azienda di procedere all’applicazione dei criteri organizzativi relativi all’accordo del 10 gennaio, criteri contro cui i sindacati si erano posti per i potenziali «effetti negativi di tale accordo sulla condizione di lavoro (salute e sicurezza, dignità economica e professionale) e di vita delle persone lavoratrici del settore». Questo riporta la proclamazione dello sciopero di USB. Lo sciopero, durato tutta la giornata del 3 maggio, interessa il personale di manutenzione Rfi. I lavoratori delle unità relative a Sud Doit Verona e Nord Trentino Alto Adige hanno sciopererato per 8 ore, dalle 9 alle 17.

Trenord, Trenitalia e Ferrovie dello Stato: sciopero nazionale del 4 e 5 maggio

Trenitalia ha nnunciato uno sciopero di 24 ore a cavallo tra le giornate del 4 e del 5 maggio. Gli enti interessati,  Gruppo FS, Trenitalia, Trenitalia Tper. Ci sono state variazioni e cancellazioni dei treni per tutta la giornata, dalle 21 del 4/05 alle 21 del 05/05. Lo sciopero è stato proclamato dal CAT, il Coordinamento Autorganizzato Trasporti, per il rinnovo contrattuale, come riportano sul sito ufficiale.

Uno sciopero treni, quello del 4 e 5 maggio 2024 di quelli dove saltano anche le fasce di garanzia. Dalle 20:59 di sabato 4 maggio, molti treni hanno subito ritardi o cancellazioni. Sebbene di solito vige la la cosiddetta fascia di garanzia (ore 6 – 9 e 18 – 21) per alcuni treni, questa volta l’agitazione sindacale si è svolta in giornata festiva. Differenze, di cui Missionline.it ha dato dettaglio, indicando qui i link diretti ai documenti ufficiali di Trenitalia e Italo per i treni importanti garantiti: treni garantiti da Trenitalia e  treni garantiti Italo.

Per i treni che servono gli aeroporti, ci sono stati bus sostitutivi: Milano Cadorna e Malpensa Aeroporto per il Malpensa Express (partenze da via Paleocapa 1). Stabio e Malpensa Aeroporto per collegamento S50 Malpensa Aeroporto – Stabio. Busto Arsizio FS e Malpensa Aeroporto.

Proteste del 10, 16 e 17 maggio

Il mese è proseguito con una mobilitazione di 8 ore, dalle 10 alle 18, nella giornata del 10 maggio del personale Ferrovie dello Stato Security relativo al presidio di Napoli.

E pèoi ancora Il mese prosegue con una mobilitazione di 8 ore, dalle 10 alle 18, nella giornata del 10 maggio del personale Ferrovie dello Stato Security relativo al presidio di Napoli.

Il 16 maggio l’Assemblea nazionale Pdm/Pdb ha indetto uno sciopero nazionale di 24 ore dei lavoratori di macchina trasporto merci di Mercitalia Rail. La protesta partirà alle 21 del 16/05, per continuare fino al giorno successivo.

Il 17/05 ci sarà invece lo sciopero di 8 ore (dalle 9 alle 17) del personale Rfi Doit del Friuli Venezia Giulia.

19 e 20 maggio: sciopero nazionale del personale Trenitalia e Trenord

Il 19 maggio assisteremo ad un altro sciopero nazionale, sempre proclamato dall’Assemblea nazionale Pdm/Pdb.

Questa volta riguarderà il personale di macchina per il trasporto passeggeri di Trenitalia e Trenitalia-Tper. La protesta durerà 23 ore: dalle 3 del 19/05 alle 2 del 20/05.

Trenitalia informa che dalle ore 3:00 di domenica 19 alle ore 2:00 di lunedì 20 maggio, ci sarà lo sciopero del personale di Trenitalia, Trenitalia Tper e Trenord, proclamato dalle Organizzazioni Sindacali. I treni possono subire cancellazioni o variazioni. L’agitazione sindacale può comportare modifiche al servizio anche prima dell’inizio e dopo la sua conclusione.

 

Ti potrebbe interessare anche Scioperi aerei maggio 2024: EasyJet protesta a Londra

16 comments

Non c’è bisogno di scioperi se i posti di lavoro sono fissi e vengono pagati salari adeguati. È necessario un progetto di sciopero per fermare immediatamente la pratica degli scioperi.

Perché non la finite con queste buffonate che non portano a niente e mettono solo in ginocchio la povera gente che deve spostarsi magari per lavoro!

Potrebbero fare lo sciopero nei giorni feriali non i i giorni festivi perché chi lavora come me nei giorni festivi non ha un mezzo di trasporto in quanto i pullman extraurbani non fanno servizio nei giorni festivi grazie

Ma basta con questi scioperi ….. Va bene un po’ ma nn ne esageriamo ….. Sempre problemi per arrivare a casa …..

Si può dire: che schifo, o contrasta con qualcosa? Gli scioperi nei servizi pubblici sono già una forzatura, ma qui siamo al parossismo.

Volevo sapere se domenica 5 maggio c’è sciopero dei treni da san Bonifacio a lerino fammi sapere ciao domenica scrivimi subito il messaggio

Maledetti, non vado a casa a Sanremo da 5 mesi e domenica devo tornare a Genova per prendere l’aereo per Bari.
Siete solo dei buoni a nulla

È VERGOFNOSO dall’inizio di quest’anno come condizionate tutto il traffico lungo l’Italia centro settentrionale.
Sono Invalida Civile uso spesso il treno e devo essere seguita fuori Regione molto lontano da casa, x diversi gg, per poi ritornare con il Treno, Non mi posso permettere L’aereo, dovrò subire altri interventi importanti e ho dovuto rinunciare a diversi appuntamenti /visite specialistiche fuori Regione. Non comprendere mai abbastanza la stupidità di questi Scioperi e le gravi conseguenze che comporta verso chi è malato e pendolare x curarsi e trovare speranza anche a 600 km di distanza. BASTA Con questi abusi..

Potrebbero fare sciopero nei giorni feriali non i giorni festivi che c’è gente che prende il treno per andare a lavorare ,

Io farò un esposto in Procura perché mi è saltato un appuntamento medico di follow up post intervento cardiologico prenotato da tempo e spero che mi sarà rimborsato il biglietto del treno!!
Gli scioperi sono legittimi ma, se troppi in un mese ( a Maggio saranno ben 6) e concentrati solo nei weekend sono furbate ed io le farò finire ste furbate, statene certi! Landini , anche lei dovrà rispondere di questi scioperi ad oltranza stia certo!

Non se ne può più con questi scioperi. I sindacalisti fanno presto a programmare gli scioperi tanto loro Non ci perdono nulla gli stipendi Li prendono ugualmente. Quindi lasciate lavorare la gente. Anche se poco ma almeno si portano a casa uno stipendio.

Quando lo sciopero avviene in maniera ripetuta, tot giorni ogni mese… non è più sciopero ma è consuetudine. Non vi vanno bene i contratti di lavoro? Muovete il sedere, cercatevi un altro lavoro o createvelo voi.

Basta con questi scioperi c’è il mio compagno che da lunedì a sabato prende il treno e torna sempre tardi per questi scioperi o ritardi che fatte nn se ne puoi più, tanto voi lo stipendio lo prendete lo stesso, ma lascia alle persone di andare a lavorare per portare lo stipendio

Lascia un commento

*