AutoEventiGreen

Un Salone dell’Auto di Torino Parco Valentino sempre più ricco

Ultima presentazione stampa prima del via della 3ª edizione del Salone dell’Auto di Torino Parco Valentino, con un parterre di partecipanti anche rispetto alla recente conferenza ufficiale di Roma ha visto “8 ulteriori Brand aggiungersi alla rosa degli espositori che saranno protagonisti a Torino dal 7 all’11 giugno 2017, tra cui anche l’auto dell’anno, la Peugeot 3008 che occuperà la pedana numero 1″ afferma Andrea Levy, presidente del Comitato organizzatore. Sono così ben 56 i Marchi presenti alla manifestazione torinese, ovvero il 90% del mercato automobilistico italiano: Abarth, Alfa Romeo, Alpine, Aston Martin, Audi, Bentley, BMW, Cadillac, Chevrolet, Citroën, Corvette, Dacia, DR Automobiles, DS, Ferrari, Fiat, Ford, FV-Frangivento, GFG Style, Honda, IED Torino, Italdesign, Jaguar, Jeep, Kia, Lamborghini, Lancia, Land Rover, Lexus, Lotus, Gramm per Giannini, Maserati, Mazda, Mazzanti, McLaren, Mercedes-Benz, Mini, Mole Automobiles, Noble, Pagani, Peugeot, Pininfarina, Porsche, Renault, SEAT, ŠKODA, Smart, Nespolo per Alfredo Stola, Suzuki, Tazzari, Tesla, Touring Superleggera, Toyota, Trilix per Tata Motors, Volkswagen, Volvo.

Salone dell’Auto di Torino Parco Valentino, una scommessa ormai consolidata

Dopo la pedana numero 1 con la Peugeot 3008, saranno 100 i modelli esposti ne parco, tra cui anche 26 le anteprime nazionali, di cui dei costruttori, Alpine A110, Audi RS 3 Sportback, Corvette Gran Sport, DR4, DS 7 Crossback, Fiat 500L, Ford Nuova Fiesta, Kia Stinger e Kia Niro Plug-in Hybrid, Lamborghini Huracán Performante, Lexus LC Hybrid, Mazda CX-5, McLaren 720S, Mercedes-AMG GT R, Pagani Huayra Roadster, Renault Nuova Captur, SEAT Nuova Ibiza, Suzuki New Swift, Volvo XC60, e 8 dei carrozzieri, Fiat 124 Mole Costruzione Artigianale 001, FV-Frangivento Charlotte Gold, GFG Style Techrules Ren, IED Torino Scilla, Italdesign PopUp, Fittipaldi EF7 di Pininfarina, Touring Superleggera Artega Scalo Superelletra, Trilix TAMO Racemo.

Salone dell’Auto di Torino Parco Valentino

 

“Rispetto alla scorsa proponiamo Stand più grandi e coperti con l’intenzione di aumentare l’interazione tra case e pubblico” spiega Levy, che aggiunge: “ma in tutta la città, e anche qui a Milano, vi sono allestimenti a tema automotive, curati da importanti designer tra cui lo IED di Torino, con stazioni, come Porta Susa, o aeroporti, come il Caselle, con modelli di stile. E tanti gli eventi nei 5 giorni di fiera: dai 70esimi anniversari della Ferrari e della Polizia di Stato nel cortile del castello, il raduno del Tesla ClubItaliy, due giornate sull’elettrico e sulla guida assistita e, infine, il Gran Premio del Parco valentino di sabato organizzato con Aci. Il tutto” chiude Levy “per portare qui 800 mila visitatori, contro i 650 mila dello scorso anno”.

Vedi qui il sito della manifestazione.

 

Jeep a Malta
Precedente

Un Test drive a Malta, dove l'Nlt non c'è

mercato dell'auto
Successivo

Il mercato dell'auto a maggio riprende a correre