MissiOnewsTech & Web

Amazon Alexa e Google Home informano sul Coronavirus

Amazon Alexa informa sul Coronavirus e lo stesso fa Google Home. E’ un team italiano ad avere sviluppato le funzionalità e ad annunciarne l’implementazione. Composto da Luca Biancheri, Rocco Gerace, Roberta Ravelli, Alessandra Cremonesi, Michele Esposito e Giancarlo Peluso, il gruppo di professionisti del settore della comunicazione ha messo insieme diverse competenze, dall’ambito tecnologico a quello relativo ai contenuti, «con l’obiettivo di fornire alle persone un servizio utile in un momento così delicato per l’Italia e per il mondo».

Spiega una nota: «L’interazione con l’assistente vocale permetterà di accedere a tutte le informazioni utili per riconoscere i sintomi, le modalità di trasmissione, le disposizioni per la prevenzione».

E’ sufficiente abilitare la skill “Coronavirus” su Amazon Alexa e dire “Alexa apri notizie Coronavirus” oppure su Google assistant “Ok Google parla con notizie Coronavirus” per accedere alle ultime notizie.

«La tecnologia diventa un abilitatore importante, grazie al quale risulta possibile fare la differenza. Proprio con questo obiettivo abbiamo voluto contribuire semplicemente unendo le abilità di ciascun componente del team», argomentano gli autori.

Contestualmente è stato lanciato il sito Vireality.info: informazioni virali, informazioni reali per «trasmettere i temi che troveranno spazio di approfondimento e interazione attraverso gli smart speaker».

Segui gli aggiornamenti sul Coronavirus nelle nostre notizie a questo link.

Travelport ottiene la certificazione Ndc
Precedente

A Travelport la certificazione Ndc di 4° livello: si processano anche i rimborsi

Cancellazioni-per-Coronavirus
Successivo

Cancellazioni per Coronavirus: sospese le penali di cambio biglietto