MissiOnewsTrasporti

Buon compleanno, American Airlines: 90 anni nei cieli

American Airlines celebra i suoi 90 anni nel settore dell’aviazione civile. La lunga storia del vettore è infatti cominciata la mattina del 15 aprile 1926, quando il leggendario aviatore Charles A. Lindbergh, primo pilota della Robertson Aircraft Corporation, mise una borsa colma di lettere nella stiva del suo biplano DH-4 e decollò da Chicago alla volta di St. Louis. A quasi un secolo di distanza da quel glorioso giorno per l’aviazione, la Robertson risulta essere una delle numerose compagnie aeree che negli anni sono confluite in AA.

Nel corso degli anni, American si è distinto più volte per la sua vocazione all’innovazione: è stata, ad esempio, la prima compagnia aerea ad introdurre nel 1953 il primo volo no-stop transcontinentale e la prima a impiegare un pilota commerciale afroamericano, Dave Harris nel 1964. Inoltre American ha inventato i “loyalty program” con l’introduzione di AAdvantage nel 1981. Infine, il vettore si è fuso nel 2013 con US Airways, dando vita alla più grande compagnia aerea del mondo.

“American è 100.000 volte più forte e innovativa ogni giorno in ogni singolo aspetto. Operare in quest’industria è una professione nobile e lavorare per American è un incarico ancora più speciale. Sono trascorsi ben 90 anni entusiasmanti per la nostra compagnia e gli anni più belli devono ancora venire”, ha dichiarato Doug Parker, Chairman e Ceo di American Airlines.

Per festeggiare il novantesimo compleanno della compagnia, i passeggeri del volo da Chicago O’Hare a London-Heathrow hanno assistito a un saluto speciale in occasione dei festeggiamenti. L’equipaggio della cabina di pilotaggio ha esposto dal finestrino una bandiera con il logo originale durante la fase di rullaggio, in onore della storica tradizione di American. L’esposizione della bandiera raffigurante il logo della compagnia è da sempre un elemento che contraddistingue la flotta American Airlines, sin dai suoi albori quando veniva esposta sul lato destro degli storici aeromobili DC3 per consentire ai passeggeri e agli spettatori al terminal di assistere alla cerimonia.

Precedente

Iniziato l'orario estivo: l'Europa è dove si lanciano più nuove rotte

Successivo

Le viaggiatrici per affari prenotano prima. Lo dice Cwt