AccomodationMissiOnews

Best Western: quattro stelle a Vicenza

  

Best Western, catena alberghiera presente in Italia con 140 alberghi per un totale di 9700 camere, di recente ha rafforzato la propria presenza nel Veneto – dove conta già 19 alberghi – affiliando una nuova elegante struttura a Vicenza. Si tratta dell’Hotel Tre Torri (via Tavernelle 71 – Località Altavilla Vicentina (Vicenza) – tel. 0444/572411 – fax 0444/572609 – n. verde 800/820080 – www.bestwestern.it – email: tretorri.vi@bestwestern.it), situato in posizione strategica a pochi chilometri dalla fiera e dal centro storico.

Costruito nel 1974, appartenente alla categoria quattro stelle, il Best Western Hotel Tre Torri è di proprietà della famiglia Zago, che gestisce la struttura dal 1999. Dispone di 93 camere disegnate dall’architetto veronese Stefano Bindinelli e concepite come un omaggio all’arte e al territorio. Le pareti, infatti, sono abbellite da quadri ispirati a Vicenza e alle bellezze locali. Al piacere dell’estetica si aggiunge poi il confort della tecnologia, grazie alla presenza in ogni stanza di collegamento a Internet con tastiera a raggi infrarossi.

Ristorazione raffinata

La ristorazione è affidata al ristorante “L’altro Penacio”, gestita da Enzo Giannello, noto chef vicentino che ha messo a punto un menù a base di saporite specialità locali. A disposizione dei business traveller vi sono tre sale meeting: la Palladio, in grado di ospitare 120 persone, la Rotonda, con 40 posti, e la Tiepolo, per 60 persone. Completano l’offerta un fitness center, un bar e ampie aree di parcheggio.

Golf, arte e biciclette

Oltre che per le riunioni di lavoro, l’Hotel Tre Torri è la sistemazione ideale per gli appassionati del golf. È infatti collegato con numerosi campi della zona (il Golf Club Colli Berici, il Golf Club Venezia Lido, il Golf Club Verona “Cà degli Ulivi”) e organizza pacchetti con sconti sui green fee. Inoltre, fa parte dell’Italy Bike Hotel e offre servizi ad hoc per gli amanti della bicicletta e della mountain bike: deposito della due ruote, guide con percorsi, lavanderia per l’abbigliamento sportivo, officine per le riparazioni, assistenza medica e fisioterapica, area fitness con massaggiatori, menù speciali.

A chi ama l’arte e i musei, infine, l’albergo dà la possibilità di acquistare a prezzi scontati la“Vicenza Card”, che consente il libero accesso alle sale espositive e ai palazzi più importanti della città. Gli ospiti ricevono anche il kit “Welcome to Vicenza”, che fornisce utili indicazioni sulle bellezze architettoniche locali e sulle celebri ville palladiane.

Precedente

Il villaggio dello sport

Successivo

Hotel in gara