MissiOnewsSenza categoriaTrasporti

Ordine miliardario di Airbus e Boeing per Emirates

Emirates fa shopping di aerei con due maxi ordini per complessivi 24,8 miliardi di dollari. Dall’ultimo Dubai Airshow vengono le commesse di 50 Airbus 350 e 30 aeromobili Boeing 787-9.

L’A350 consentirà al vettore di espandersi verso nuovi mercati, locali e internazionali, grazie alle capacità di volo a lungo raggio dell’aeromobile che può ricoprire voli di 15 ore da Dubai. Emirates li equipaggerà anche con la classe Premium economy.

Emirates fa shopping, consegne dal 2023

La consegna dei velivoli, equipaggiati con motori Rolls-Royce Trent XWB, inizierà a maggio 2023 e proseguirà fino al 2028.

Lo stesso accadrà con i trenta Dreamliner, un ordine che porta a 126 il numero di aeromobili ordinati dalla compagnia emiratina al costruttore americano.

Recentemente Emirates ha ampliato il portafoglio di code share con l’India, siglando un accordo con SpiceJet. Dall’inizio del 2020 i clienti avranno di molte più opzioni di volo sulle rotte che le compagnie hanno in comune: Ahmedabad, Mumbai, Cochin e Delhi.

I viaggiatori potranno comodamente prenotare da Dubai voli senza soluzione di continuità, che li metteranno in collegamento con le città servite da SpiceJet. Tra cui Amritsar, Calicut, Mangalore, Madurai, Jaipur e Pune.

In questa prima fase si può iniziare a prenotare i voli dal 25 novembre 2019, operati a partire dal 15 dicembre 2019.

Il 13 dicembre, in occasione del seminario sulla leadership nell’area pacifico-asiatica di Amway, multinazionale statunitense del multilevel marketing, Emirates trasporterà oltre 6.500 passeggeri a Dubai.

L’evento si chiama “RISE Dubai 2019” e rappresenta l’occasione di assegnare i premi di produzione ai migliori retailers indipendenti di Amway. L’evento di un solo giorno ospiterà il top management dell’azienda statunitense e rappresenterà la più grande riunione dei vertici internazionali della compagnia nei suoi 60 anni di storia.

La compagnia aerea opererà 30 voli di andata e ritorno, collegando i partecipanti di 9 paesi: Giappone, Corea, Australia, Tailandia, Vietnam, Malesia, Singapore, Filippine e Indonesia.

Approfondisci con Emirates Skywards, il programma di fidelizzazione che accoglie sei nuovi membri al minuto.

radisson hotel group
Precedente

I piani di Radisson Hotel Group con Chema Basterrechea

autista privato Hertz DriveU
Successivo

L’autista privato per l’aeroporto, il plus più gradito