MissiOnewsPolitica & EconomiaTrasporti

Giovedì 15 settembre: è sciopero generale in Francia. Trasporti a rischio

Ennesimo sciopero in Francia, questa volta generale (leggi: Francia, terra di scioperi?), per domani, giovedì 15 settembre, che coinvolgerà tutti i settori, pubblici e privati, che continuano a protestare contro la nuova legge sul lavoro voluta dal governo Hollande.

Naturalmente molto colpito il settore dei trasporti, da quelli pubblici al trasporto aereo, tanto che la Dgac (la direction générale de l’Aviation Civile) ha già chiesto alle compagnie aeree di ridurre il loro programma di voli per giovedì di almeno il 15% sui tre scali parigini di Charles de Gaulle, Paris-Orly e di Beauvais, anche se ci si attendono cancellazioni e ritardi su tutto il territorio nazionale. Chissà cosa diranno i vettori di A4E a questa ennesima agitazione in Francia… (Leggi: A4E contro gli scioperi – “In 15 mila tengono in ostaggio un settore” dice Walsh)

 

Precedente

Studio Gbta sul Business travel: le preferenze cambiano con l'età

Successivo

Starhotels apre il terzo hotel londinese, il The Franklin