AccomodationMissiOnewsTech & Web

HRS lancia Meetago, rivoluzionaria piattaforma Mice

A seguito della recente partnership con meetago, azienda tedesca specializzata nel segmento meeting & gruppi, HRS, global hotel solutions provider, ha lanciato anche sul mercato italiano la piattaforma meetago powered by HRS, studiata per abbattere costi e tempistiche del booking e delle location alberghiere nel settore Mice.

Altamente intuitiva e di facile utilizzo, la soluzione mette a disposizione un portafoglio globale di location alberghiere – tra cui un elevato numero di hotel indipendenti – tramite un one-stop shop. Tutto è ottimizzato affinché l’organizzatore possa ricevere offerte uniformemente strutturate con un’unica richiesta sulla base di criteri prestabiliti.

Inoltre, grazie all’interfaccia con i principali online booking tool aziendali, HRS offre accesso completo al processo end-to-end di prenotazione di eventi e gruppi. Mentre il trasferimento dei dati automatizzato permette di valutare l’allocazione di ulteriori costi correlati all’evento, fornendo una visione del costo totale dell’evento.

“Attraverso la piattaforma meetago powered by HRS, i tempi di risposta per le venue alberghiere, inclusi gli allestimenti, i metodi di pagamento e tutte le tipologie di richieste, si abbassano al di sotto delle 24 ore. Ciò grazie all’automazione dei processi che consentono di limitare tutti quei passaggi che prima avvenivano telefonicamente” spiega Marco D’Ilario, managing director HRS Italia. “Si tratta di un prodotto utilizzabile dalle tmc, e dalle agenzie di eventi, così come dalle singole aziende che mirano a effettuare prenotazioni di gruppo trasparenti ed affidabili in tutto il mondo con una gestione ottimale dei costi. meetago completa l’offerta delle soluzioni HRS per il Mice, tra cui il Congress Planner, in grado di soddisfare le esigenze di training program, delle fashion week, delle Academy aziendali e dei long stay“.

Ricordiamo che il portafoglio di HRS include oltre 300 hotel in 190 Paesi, tra cui più di 180mila alberghi indipendenti. La società vanta tra i suoi clienti oltre 3 mila multinazionali di grandi dimensioni, tra cui Google, China Mobile, Hitachi, Huawei, Alibaba e Panasonic.

offerta sui treni Italo
Precedente

Italo compie 4 anni: festa con nuovi investimenti e nuove linee

Successivo

TripAdvisor lancia anche in Italia la Prenotazione Rapida