AccomodationMissiOnewsPersoneTech & WebTMCTrasporti

Italian Mission Awards 2020: le novità della 7^ edizione

Dopo il successo della serata di gala dello scorso 11 marzo, in cui 285 player del business travel si sono incontrati per scoprire e celebrare i vincitori di Italian Mission Awards 2019, si sono aperte le candidature della settima edizione.

Come ogni anno, la segreteria organizzativa ha lavorato a pieno ritmo per arricchire il premio di tante novità.

Prima di tutto il sito di IMA: il portale ha subito un radicale restyling e oggi è ancora più bello e facile da navigare per agevolare le candidature. Inoltre, la compilazione dei questionari è stata ulteriormente semplificata.

Vediamo gli step di questa settima edizione:

  • 31 ottobre 2019: chiusura della fase di candidatura
  • 10 dicembre 2019: annuncio della short list
  • 16 marzo 2020: serata di gala

Le nuove categorie di Italian Mission Awards 2020

Sono 31 i premi in palio per l’edizione 2020 di Italian Mission Awards,  ecco le novità: sono state lanciate quattro nuove categorie, che consentiranno anche ad attori mai coinvolti prima di partecipare al premio.

In primo luogo le società di relocation, che per conto delle aziende gestiscono in outsourcing i trasferimenti all’estero dei dipendenti. La categoria “Miglior offerta di appartamenti per i viaggiatori d’affari”, invece, si rivolge alle realtà (catene alberghiere, ma anche società di home renting) che propongono ai business traveller alloggi accessoriati, al posto delle tradizionali camere d’hotel. In più, è stato introdotto il premio “Miglior società di autonoleggio low cost per i viaggiatori d’affari”, dedicato ai car rental che propongono tariffe particolarmente convenienti.

Infine, la categoria “Miglior offerta di soluzioni tecnologiche per la gestione dei viaggi d’affari”, che fino allo scorso anno era rivolta solo alle travel management company, quest’anno è stata estesa a tutto il mondo dei viaggi d’affari, in considerazione del fatto che le tecnologie rivestono ormai un ruolo fondamentale in ogni ambito della filiera. Esse coinvolgono agenzie di viaggio, Gds, portali di prenotazione b2b, strutture alberghiere.

Italian Mission Awards

Di seguito elenchiamo tutte le macro categorie di IMA 2020, invece per scoprire i premi visita la pagina dedicata.

  • TRASPORTO AEREOItalian Mission Awards la festa durante la serata di gala 2019
  • ALBERGHI
  • RELOCATION
  • SOCIETÀ DI AUTONOLEGGIO
  • SITI DI PRENOTAZIONE
  • TRAVEL TECHNOLOGIES
  • TRAVEL MANAGEMENT COMPANY
  • DESTINAZIONI BUSINESS
  • TRAVEL MANAGER

Non resta che candidarsi: la sottoscrizione sarà disponibile fino al 31 ottobre 2019. Infine, fissare in agenda l’appuntamento per la serata di gala che si terrà a Milano il 16 marzo 2020.

Seguiteci sui social network Twitter, Linkedin e Facebook per gli aggiornamenti, con gli hashtag: #IMA2020 e #italianmissionawards

I sostemitori di IMA 2020: il main sponsor è Emirates, il top sponsor Sap Concur, il gold sponsor Abu Dhabi Convention and Exhibition Bureau, lo sponsor di categoria è Eminds.

Il media partner è Marcopolo TV.

Il premio ha il patrocino di: Confapi Milano e Federcongressi&Eventi.

h-trips.com
Precedente

Da Hirondelle arriva h-trips.com, 50 aziende lo usano

business aviation a Milano
Successivo

Milano Prime: a Malpensa l'aviazione d'affari raddoppia