MissiOnewsTrasporti

La risposta di Ba a Norwegian, da Barcellona decolla Level

Dopo l’annuncia del ceo di Norwegian del via dei voli low cost lungo raggio anche da Roma, dopo il Nord Europa, l’Irlanda e Barcellona (leggi qui), proprio dalla città catalana è decollato il primo volo della low cost a lungo raggio del gruppo International Airlines Group (IAG), alla volta di Los Angeles (come da noi anticipato, leggi qui). Questo collegamento, operato con un A330 da 314 posti configurato con 293 posti in Economy, con 30″ di pitch di spazio e schermi individuali da 9″, in file da 2-4-2 , e 21 in Premium economy con un pitch di 37″, schermi da 12″ e file da 2-3-2, verrà operato due volte alla settimana a cui si è già aggiunto il volo per  San Francisco (Oakland), decollato venerdì, con tre frequenze alla settimana.
Il 10 giugno da Barcellona decolla Level anche alla volta di Punta Cana (Repubblica Domenicana), operato 2 volte alla settimana, mentre il collegamento con Buenos Aires inizierà il 17 Giugno 2017 e verrà operato 3 volte alla settimana.

Da Barcellona decolla Level, la risposta low cost lungo raggio del gruppo Iag a Norwegian

Durante la conferenza stampa di presentazione dello scorso 1° giugno a El Prat, la soddisfazione di Willie Walsh, Ceo di Iag, che ha detto come questo volo “per Iag rappresenta l’inizio di una fantastica avventura. Le vendite dei biglietti di Level hanno superato le nostre aspettative in tutti i mercati. Il brand è riuscito a coinvolgere un nuovo target; molti dei passeggeri infatti effettuano un volo a lungo raggio per la prima volta”, e per questo “nel 2018, Level aumenterà la flotta a 5 aerei e stiamo considerando altre città Europee come basi dalle quali operare” ha affermato sibillinamente Walsh (lo aspettiamo su Malpensa…o su Bergamo?).

I passeggeri che viaggiano con level possono guadagnare e utilizzare i punti Avios – la valuta dei viaggiatori frequenti delle compagnie aree del gruppo Iag, permettendogli di entrare nel network del gruppo che conta oltre 380 destinazioni. E i suoi possono essere acquistati sui siti web delle altre compagnie aeree del gruppo quali Iberia e Vueling (leggi qui)  oltre che sul sito flylevel.com. I passeggeri provenienti dalla Spagna e da tutta Europa possono prenotare voli con entrambe le compagnie aeree per raggiungere Barcellona ed avere così accesso alla rete a lungo raggio di Level con un solo biglietto. Level, inoltre, ha lanciato un accordo di codeshare con American Airlines sui voli tra Barcellona e Stati Uniti.

Infine i  passeggeri italiani di Vueling in partenza dai 16 aeroporti nazionali dove opera la compagnia possono raggiungere l’hub di Barcellona con un volo diretto per avere così accesso a tutto il network a lungo raggio di della nuova low cost lungo raggio del gruppo.

Stop al Roaming Vodafone
Precedente

Vodafone, stop al roaming in Europa dal 15 giugno

Qatar
Successivo

Terrorismo e proclami, nel Golfo tutti contro il Qatar