Auto

Audi pronta a lanciare una City Car di fascia alta

Audi, il marchio premium del gruppo Volkswagen, fino ad oggi si era spinta al massimo fino al segmento B, prima con la A2, bella vettura in alluminio ma con alterne fortune, e poi con la A1, si prepara a lanciare una citycar di fascia alta, che dovrebbe concorrere sul mercato con la Fiat 500 e la Mini. E che potrebbe rispolverare proprio il nome A2.

L’anticipazione arriva dall’Inghilterra, dove il settimanale britannico Autocar riporta i dettagli della nuova autovettura e la data del debutto, che dovrebbe coincidere con il Salone di Parigi di quest’anno (1-16 ottobre) per essere in commercio entro il 2019. La nuova entry level di Audi sarà sviluppata sulla piattaforma Nsf (ovvero New small family), con versioni a tre e a cinque porte e di 40 centimetri più corta della A1, ovvero appena 3 metri e mezzo. La motorizzazione sarà infine un 3 cilindri 1.0 turbo a benzina, anche se naturalmente si sta pensando anche a lanciare una versione elettrica con batterie agli ioni di litio e, forse, una versione Allroad con assetto rialzato.
Secondo Autocar la nuova City car della casa dei quattro anelli, potrebbe costare attorno ai 20mila euro (5 in più per la versione elettrica).

Precedente

Ces: la business class di Volvo sulle sue driverless car

Successivo

Ces: Fca group presenta la nuova versione di UConnect