AutoGalleryGreen

Ds 3 Crossback raggiunge il massimo livello di personalizzazione

DS 3 Crossback ha stupito per il carattere deciso e la silhouette scultorea, nonché lo stile hi-tech. Oggi continua a stupire per l’elevato livello di personalizzazione.

L’esterno permette di scegliere 9 temi per i cerchi, altrettante tinte per la carrozzeria e 3 colori del tetto. Ad esse si aggiungono quelle che il brand Premium del gruppo PSA chiama “le ispirazioni” per gli interni. Rivestimenti in pelle goffrata o nappa pieno fiore con finitura “Art Leather”, impunture “point perle” o con motivo a diamante, tessuti intrecciati, Alcantara, volante interamente rivestito in pelle pieno fiore, come il cuscino dell’Airbag, finiture in metallo con lavorazione guilloché “Clous de Paris”. Una particolare decorazione, eseguita su superfici solitamente metalliche, attraverso delle macchine chiamate guillocheur. Un pattern utilizzato anche dall’orologeria di pregio, come Vacheron Constantin e Audemars Piguet.

Tornando all’automotive, in tutto cinque possibilità di DS: Bastille, Performance libe, Rivoli, opera e, infine, La Première. Quest’ultima può essere considerata la versione di punta della gamma DS 3 Crossback.

“Doveva essere un’edizione limitata per festeggiare il debutto sul mercato del Suv compatto della seconda generazione di modelli di Ds Automobiles – spiega la Casa francese -. Invece, il successo de La Première è stato tale che abbiamo deciso di prolungarne la disponibilità fino a soddisfare completamente le ancora numerose richieste da parte della clientela italiana”.

Proprio in Italia, nei primi sei mesi dell’anno il mercato premia le vendite, in progressione del 35,9% per il marchio upscale nato nel 2015 per incarnare il savoir faire francese del lusso nell’industria automobilistica. Ed è grazie alle due Ds Crossback, 3 e 7, che si sono raggiunti questi risultati.

Ds 3 Crossback

Ds Automobiles Italia

A fine giugno, Francesco Calcara, managing director Italia ha ricevuto il “President Award” dalle mani di Carlos Tavares. Come ogni anno, il presidente assegna un premio alla migliore national sales company dell’anno. La classifica si fonda su tre criteri: la performance commerciale (quota di mercato dell’anno corrente e rispetto all’anno precedente), la soddisfazione del cliente e la redditività.

La filiale italiana (nella foto) ha raggiunto un forte incremento delle performance tra il 2017 e il 2018: +3,72% di quota di mercato e +11,05% di crescita finanziaria.

 Ds 3 Crossback, i dettagli

La Casa definisce Ds 3 Crossback una scultura, un capolavoro. “Come in un’opera d’arte, l’attenzione al dettaglio è ovunque, cura percepibile immediatamente anche all’esterno: profili dei vetri invisibili; maniglie delle portiere a scomparsa, perfettamente integrate nella carrozzeria e dotate dell’innovativa funzione Keyless Access & Start per la quale è sufficiente avvicinarsi entro un raggio di 1,5 metri per sbloccare le maniglie e farle fuoriuscire; linea del tetto pulita, senza antenna in vista; pinna di squalo laterale; doppio tubo di scarico cromato simmetrico, in base alla motorizzazione”.

Quattro gli allestimenti: So Chic, Performance Line, Business e La Première e con una gamma di motori prestazionali e attenti all’ambiente. PureTech 100, PureTech 130 e PureTech 155 (entrambi abbinati al moderno cambio automatico a otto rapporti), BlueHDi 100 con cambio manuale e BlueHDi 130 con cambio automatico a otto rapporti.

Alla fine dell’anno, il portfolio si completerà con E-Tense, l’offerta 100% elettrica.

Da quest’anno, tutti i modelli DS sono proposti con una versione E-Tense elettrica o ibrida ricaricabile che utilizza l’energia in maniera più efficiente attraverso la rigenerazione in frenata.

La ricarica rapida da 100 kW permetterà di ricaricare 9 chilometri al minuto e di raggiungere l’80% in 30 minuti. Per ricaricare la batteria a domicilio, DS proporrà una Smart Wallbox connessa, con una versione trifase che consente una ricarica completa in sole 5 ore. Un’altra versione di ricarica monofase permetterà di ricaricare il 100% in 8 ore.

 

 

maserati levante v8
Precedente

Maserati Levante V8 Trofeo e GTS, tra lusso e super potenza

Auto elettriche SEMrush
Successivo

Auto elettriche: Hyundai, Tesla e Bmw le più cercate sul web