La nuova Audi A4 sulle strade italiane da novembre

Le nuove Audi A4 Berlina e Avant saranno in vendite dal prossimo mese di novembre e si distinguono nuovamente come auto ai massimi livelli dal punto di vista della comodità, del piacere di guida e della presenza dei sistemi di assistenza alla guida e d’intrattenimento. Sono modelli che rispondono alle esigenze di una clientela (aziende e privati) meno interessata ad acquistare auto ingombranti e costose, ma che punta al massimo appagamento, compreso l’accesso a quelle tecnologie – come i fari Xeno di serie o i diversi sistemi di assistenza – che aprono al mondo della guida autonoma.

Abitacolo comodo e funzionale, con un design che accentua l’ampiezza dell’ambiente e fa da cornice con materiali di qualità a comandi e accessori di livello top. Utile la fila di 8 tasti numerati che possono essere associati a funzioni, dati di memoria o itinerari. Il sistema multimediale MMI, con schermo LCD da 8,3 pollici (12,3” per l’opzione Navigation plus) è azionabile con touchpad integrato nella manopola a pressione e rotazione sulla console. Sicurezza ai massimi livelli con il sistema Pre Sense City (evita tamponamenti e investimenti). L’Adaptive Cruise Control Stop&Go è, in pratica, il sistema di guida automatica in colonna fino a 65 km/h.

Due le nuove trasmissioni automatiche, S-Tronic a 7 rapporti e Tiptronic a 8 rapporti. I motori, tutti Euro 6, spaziano dai 150 cv del 2.0 TDI anche in variante Ultra, ai 272 cv del 3.0 TDI solo con trazione “quattro”, passando per il 2.0 TDI con 190 cv. Listino da 33.800 a 50.300 euro. L’Avant è silenziosa e best in class in termini di aerodinamica (Cx 0,26), così come detiene il primato di categoria anche per la capacità del bagagliaio compresa tra 505 e 1.510 litri, la cui apertura è automatica ad azionamento con una semplice mossa del piede sotto il paraurti posteriore.

Advertisement

Lascia un commento

*