EventiServiziSguardo sul futuro

La Sicurezza Stradale 2017 per Viasat Group

Si è tenuta a Roma la 12a edizione dell’evento sulla Sicurezza Stradale 2017 di Viasat Group, proprio nel trentennale dell’Azienda che ha fatto la storia nella telematica satellitare, che integra le più moderne tecnologie per garantire la sicurezza completa del veicolo e dei suoi occupanti, e che ha visto un confronto su temi quali la prevenzione nel campo della sicurezza stradale (Scatola Nera, eCall ecc…), la Car Connected, l’Isurance Telematics, i sistemi e i processi di analisi dei Big Data, basati su tecnologie telematiche.

Tra i presenti molti protagonisti del mondo istituzionale, assicurativo ed economico del settore: da Santo Puccia del Servizio Polizia Stradale ad Amato Della Vecchia di Accenture Strategy; da Pietro Teofilatto di Aniasa a Sandro Vedovi e Umberto Guidoni (in collegamento telefonico) di Fondazione Ania, che hanno affiancato il Presidente di Viasat Group, Domenico Petrone e l’amministratore delegato di Viasat Telematics Marco Petrone.

I servizi di Viasat Group per la Sicurezza Stradale di oggi e di domani

Grazie alla telematica, ai Big Data e all’Internet of Things, strumenti di Viasat Group, gli automobilisti, le compagnie assicurative, le aziende di noleggio e la Pubblica Amministrazione possono infatti contare su nuove soluzioni e servizi personalizzati, in grado di premiare gli stili di guida virtuosi, migliorare l’efficienza del processo di gestione dei risarcimenti assicurativi, ottimizzare la logistica dei mezzi, prevenire i rischi d’incidente per scarsa manutenzione dei veicoli o connessi alle cattive abitudini di guida.

Infine al termine dell’incontro, per festeggiare i 30 anni dell’Azienda, Viasat ha premiato il vincitore del videocontest per creativi, registi e videomaker, realizzato in collaborazione con Myvisto – Sfida la tua creatività, la piattaforma web nata da un progetto dall’attore Luca Argentero e Paolo Terna che connette brand e creativi. Il videocontest, che ha avuto la durata di un mese, ha richiesto ai giovani partecipanti di “realizzare un video della durata massima di 1 minuto dove fare una videolista in 5 punti (uno dei quali riguardante la localizzazione nello spazio) di quello che eravate o siete dagli 0 ai 30 anni”. Il tutto accompagnato dallo slogan: Viasat, da trent’anni sempre con voi. Il video premiato con una somma di 3mila euro, è stato quello della giovane attrice Alice Fusaro.

ALD Automotive Italia ed Enel
Precedente

ALD Automotive Italia ed Enel per la mobilità aziendale elettrica

Opel OnStar
Successivo

Opel OnStar si rinnova e si rafforza con il Wi-Fi 4G e nuovi servizi