Auto

Land Rover presenta The Catch, per la Rugby world Cup 2015

La scultura dedicata al mondo del rugby The Catch è stata svelata durante il campionato del mondo di Rugby 2015 allo storico stadio di Twickenham, a Londra.  L’opera è stata presentata da Land Rover, main sponsor della Rugby world Cup 2015, e da Lawrence Dallaglio, leggenda del rugby inglese e Ambasciatore Land Rover.  Alta 8,2 metri e larga 10, l’opera è stata realizzata a Torino da un team di 40 persone che ha impiegato ben 10.000 ore di lavoro ed è il risultato della collaborazione fra Gerry McGovern, Design Director e Chief creative officer di Land Rover e l’artista italiano Nino Mustica. Due le copie realizzate, identiche, una per lo stadio di Twickenham in Inghilterra e l’altra per il Millennium Stadium a Cardiff, Galles.

Precedente

Il Suv elettrico Audi? Dal 2018 sarà realtà

Successivo

Scandalo Volkswagen: la casa di Wolfsburg informa